Renée Young svela: "La WWE voleva forzarmi a fare delle lezioni ma..."



by   |  LETTURE 2622

Renée Young svela: "La WWE voleva forzarmi a fare delle lezioni ma..."

Nel corso della sua avventura in WWE Renée Paquette, meglio conosciuta nella federazione di Vince McMahon come Renée Young, è stata sicuramente tra i personaggi più amati della sua epoca. Renée Young è stata la prima commentatrice donna della storia della WWE ed ha lo scorso anno lasciato definitivamente la federazione.

La donna è la moglie dell'ex wrestler WWE Dean Ambrose, conosciuto ora in All Elite Wrestling come Jon Moxley ed i due sono ora in attesa di un figlio. Nel corso dell'ultimo episodio di Oral Sessions, podcast tenuto dalla Young, Renée ha rivelato un particolare aneddoto riguardo la sua esperienza in WWE, una situazione che l'ha coinvolta all'inizio della sua avventura.

Le parole di Renée Young nel suo podcast

Nel corso del suo podcast la donna ha rivelato che la WWE la obbligo' a frequentare delle lezioni per provare a limitare il suo accento ma la stessa Renée ha spiegato come questa cosa fosse in realtà inutile ed in realtà il suo accento canadese si sentiva pochissimo.

Ecco a riguardo le sue parole:

"Vorrei premettere che non penso di avere un accento canadese. Ho lavorato molto duramente per non sviluppare un dialetto 'regionale' e quando ho firmato per la mia prima volta con la WWE mi fu chiesto di prendere delle lezioni per sbarazzarmi del mio accento, ma onestamente credo che era una cosa alquanto inutile.

Dovevo andare una volta a settimana a sedermi con una terapeuta e questa mi diceva come fare, inoltre dovevo leggere bene tutta la settimana e fare in modo che le vocali non venissero pronunciate male o roba del genere"

In realtà il WWE Universe non si è mai posto questo problema e Renée Young è stata fino all'ultima edizione di SummerSlam 2020 una delle colonne della WWE. Era molto amata sia dal pubblico che dai colleghi e questo è uno dei motivi per cui è rimasta così tanto tempo in azienda.

Uno dei motivi principali che hanno causato il suo addio alla WWE è stata la cancellazione del suo network WWE Backstage.