Dominik Mysterio: "Eddie Guerrero? Ecco i miei ricordi più belli"



by   |  LETTURE 1743

Dominik Mysterio: "Eddie Guerrero? Ecco i miei ricordi più belli"

Il legame tra la famiglia di Rey Mysterio e quella di Eddie Guerrero è andato molto oltre il wrestling. Durante una lunga intervista concessa a Chris Van Vliet nell’ultima puntata del suo show, Dominik Mysterio ha raccontato alcuni dei suoi aneddoti preferiti relativi a Eddie, tragicamente scomparso a Minneapolis il 13 novembre del 2005.

L’ex campione WWE fu rinvenuto privo di vita dal nipote Chavo in una stanza di albergo nella città in cui erano previste le registrazioni di un episodio di SmackDown.

Dominik Mysterio ricorda Eddie Guerrero

“Ce ne sono tanti di ricordi su Eddie.

C’erano volte in cui dopo i live event, veniva a casa nostra. Mia madre praticamente lo costringeva a passare la notte da noi perché non voleva che spendesse soldi per un hotel o altro. Voleva che fosse nel comfort di casa nostra essendo il miglior amico di mio padre.

Ricordo che mi svegliavo la mattina e facevamo colazione insieme. Mi ha comprato il videogame FIFA 04 o qualcosa del genere e gli ero super riconoscente. Ce l’ho ancora nella mia PSP e quel ricordo di Eddie resterà sempre con me” – ha raccontato Dominik.

“Mi portava al parco insieme agli altri bambini e mi faceva sempre trovare delle caramelle. Quando ero insieme a lui, mi sentivo sempre a mio agio” – ha aggiunto. Il giovane Mysterio ha parlato anche del suo ruolo nel ladder match tra Rey e Eddie: “Mi era stato detto di non scuotere troppo la scala, ma io avevo il timore di averla spostata troppo o qualcosa del genere.

È stato abbastanza divertente, anche se ricordo che Eddie era nervoso alla fine. Mio padre mi rassicurava che era andato tutto bene e che non c’entravo nulla con la sua rabbia. La scala era talmente pesante che non sono riuscito nemmeno a muoverla.

Mio padre mi prende in giro tuttora. Avevo 8 anni, capitemi. Questi piccoli ricordi saranno sempre speciali per me”. Il 9 ottobre scorso, per effetto del Draft, Dominik e suo padre Rey sono passati al roster di SmackDown.