AJ Styles rivela il suo personale Monte Rushmore della WWE



by   |  LETTURE 2232

AJ Styles rivela il suo personale Monte Rushmore della WWE

Una delle domande più classiche che si possano fare ad un wrestler professionista della WWE e non, è: "Qual è il tuo personale monte Rushmore della storia del wrestling?" In molti degli atleti che nel corso della storia della compagnia di Stamford hanno risposto a questa domanda, solitamente hanno fatto i nomi di personaggi molto noti a tutti, ovvero quelli di The Undertaker, Hulk Hogan, Shawn Michaels, Ric Flair, The Rock o "Stone Cold" Steve Austin.
Addirittura lo stesso Deadman della WWE ha risposto a tale domanda o l'ex WWE Champion Seth Rollins, con un quesito che diventa quasi come una fiaccola da passare ai colleghi, in alcune recenti interviste di solo qualche settimana fa.

Anche AJ Styles crea il suo personale Monte Rushmore della WWE

Intervistato ai microfoni del The Sun, anche all'ex campione WWE e attuale campione Intercontinentale di Smackdown è stato chiesto chi secondo lui dovrebbe rientrare nel famoso cerchio di Superstar considerate le leggende più importanti della storia del pro-wrestling, con il Phenomenal One che ha così risposto al famoso quesito, dicendo:

"La ragione è che così tanti uomini e donne hanno l'opportunità di costruirsi una carriera grazie a qualcuno al giorno d'oggi, giusto? Quindi chi sono queste persone? Ric Flair ci sarà di sicuro.
Ci deve essere.

Voglio dire, ma Lou Thesz è anche un altro ragazzo che conoscete bene. Non dovremmo inserirci anche Hogan perchè tutti quanti lo ricordano?
Io non vedevo la WWF al tempo, quando ero un ragazzino, ma guardavo i cartoni il sabato mattina.

Quindi è così che ho saputo chi fosse Hulk Hogan.
Ma poi ancora, in Rocky III l'ho visto, in Thunderlips, quindi chiunque avrebbe potuto conoscerlo anche senza guardare il wrestling. Quindi lui è addirittura andato oltre, più grande del wrestling, era una star dei film prima ancora che un wrestler.
A quanti siamo? A tre? Allora per il quarto è un po' più dura.

Saprei già chi dire, ma aspettate un secondo, mi sono dimenticato di qualcuno.
Perchè c'è Ricky the Dragon Steambot, c'è Macho Man, Andrè the Giant, che secondo me sono tutti a pari merito, più grandi della loro stessa vita.
In effetti devo fare una modifica.

Quindi se devo proprio scegliere e tornando indietro la farei senza esitare: Ric Flair, Hulk Hogan, Andrè the Giant, Lou Thesz.
Non vorrei nominare solo quelli della WWE, sapete, ma nonostante tutto sono loro.
La ragione principale per cui ho scelto Lou Thesz e non un'altra persona è perchè è colui che ha veramente creato un business col wrestling, anche quando non lo guardavo.
Non avendo la TV via cavo per vedere la WWF, di sicuro quelli che ricordo meglio sono Hogan, Andrè e Ric Flair.

Sul quarto si potrebbe aprire anche un dibattito" . A quanto pare, sui nomi di Hulk Hogan e Ric Flair ci sarebbero ben pochi dubbi, con decine e decine di attuali Superstar della WWE che nominano proprio i leggendari wrestler in questione come primi veri pionieri del business, con una grandezza leggendaria che non potrebbe mai essere eguagliata da nessun altro wrestler al mondo.