Rob Van Dam rivela cosa gli disse Stephanie McMahon sul suo abuso di droghe in WWE



by   |  LETTURE 4894

Rob Van Dam rivela cosa gli disse Stephanie McMahon sul suo abuso di droghe in WWE

Nel corso della sua carriera Rob Van Dam non ha mai tenuto nascosto o evitato di parlare del suo utilizzo di marijuana durante la sua carriera nel mondo del wrestling. Recentemente, nel corso di un'intervista con Paul London e Matt Sydal ai microfoni di High Times, l'ex wrestler ha rivelato aneddoti durante la sua esperienza in WWE.

Fin dall'inizio Stephanie McMahon ricordo' più volte come dovesse essere il comportamento in WWE e soprattutto disse cosa fare al wrestler riguardo la sua dipendenza. Ecco le parole di RVD: "Un giorno parlai con Stephanie, che mi disse 'Guarda, se vuoi sballarti, almeno sii discreto al riguardo'"

Sempre durante quell'incontro il wrestler ha rivelato che la figlia del Chairman della WWE gli consigliò di cambiarsi la camicia, visto il forte odore di droghe. La carriera di Rob Van Dam è stata nettamente condizionata da queste dipendenze e il wrestler è stato influenzato negativamente.

In che modo le droghe hanno condizionato la carriera di RVD

RVD aveva appena vinto il titolo WWE a ECW One Night Stand e pochi giorni dopo gli fu riassegnato il titolo di campione dei pesi massimi ECW. Visto il doppio titolo si poteva chiaramente dedurre tutta la fiducia che la WWE riponeva nel wrestler, ma un episodio cambiò totalmente i suoi piani.

Il wrestler fu beccato con 8 grammi di marijuana e 5 pasticche di Vicodin, e fu ovviamente arrestato. La WWE ha subito preso le dovute precauzioni ritirando i titoli al wrestler e sospendendo l'atleta per 30 giorni. Quell'episodio ha sancito probabilmente il declino della carriera in WWE di RVD.

È opportuno ricordare che RVD è sicuramente una delle leggende più grandi del mondo del wrestling, ma la sua carriera, senza questi fatti, poteva essere molto più gloriosa. Attualmente il wrestler lavora con la federazione di Impact.

Nel corso della sua carriera Rob Van Dam, il cui nome nella vita reale è Robert Szstkowski, ha detenuto ventuno titoli in totale tra ECW, WWE e TNA.