Bret Hart: "La faida tra me e Owen? Nostra madre scoppiò a piangere"



by   |  LETTURE 1168

Bret Hart: "La faida tra me e Owen? Nostra madre scoppiò a piangere"

Nel corso del primo episodio della serie ‘Confessions Of The Hitman’, Bret Hart ha ricordato la sua celebre faida con Owen Hart in WWE. I due si affrontarono per la prima volta a WrestleMania X, dove fu Owen a trionfare.

Bret e Owen si scontrarono per tutta l’estate del 1994, sia in match singoli che di coppia. La loro faida terminò dopo la Royal Rumble 1995, in cui Owen Owen interferì durante la sfida tra Bret e il nuovo campione Diesel.

Bret Hart ricorda la faida con suo fratello Owen

“Ricordo che non ero d’accordo. Sono venuti da me per comunicarmi questa idea, ma io non sapevo se volevo lottare con mio fratello. Ricordo di aver parlato con mia madre e di averle rivelato ciò che avevano in mente.

Penso che abbia iniziato a piangere al telefono per la delusione. Tuttavia, avevamo bisogno di farlo per Owen, in modo che potesse mostrare a tutti ciò di cui era capace. Non capivano quanto talento avesse Owen. Qualche giorno dopo ci siamo incontrati con Vince McMahon.

Ho accettato solo ad alcune condizioni. Dovevo essere io a gestire la situazione, non Vince. Volevo avere sempre il controllo di quello che sarebbe avvenuto. Inoltre, non dovevamo viaggiare insieme né farci vedere in coppia.

Era come se fossimo in guerra e non c'era niente di peggio che tornare insieme a casa dopo un match. Fa sembrare tutto un patetico spettacolo. Andavo alle cene domenicali a casa di mia madre e mio padre e parlavo con tutti quanti.

Solo io e Owen non ci dicevamo mai una parola” – ha raccontato Bret, secondo cui Owen non è stato utilizzato correttamente dalla WWE. “Quando ti hanno demolito così tante volte, non puoi essere rianimato, a meno che non accada qualcosa di davvero magico.

La tua carriera è praticamente finita. Ricordo di averne parlato con Owen. Gli ho consigliato di andarsene in Giappone per un paio d’anni per poi tornare. Ero convinto che prima o poi avrebbe avuto la sua chance” – ha aggiunto.