Roman Reigns chiarisce il motivo del suo momentaneo stop alla WWE



by   |  LETTURE 4413

Roman Reigns chiarisce il motivo del suo momentaneo stop alla WWE

L'emergenza sanitaria negli Stati Uniti appare sempre molto pericolosa ed anche la WWE è toccata da ciò che sta accadendo nel Paese a stelle e strisce. Roman Reigns è stato tra le prime Superstar della WWE a rinunciare a lavorare alle produzioni della federazione di Vince McMahon, scelta che lui ha fatto nonostante la consapevolezza della chiusura al pubblico e scelta che successivamente è apparsa in retrospettiva molto intelligente.

Inizialmente gli addetti ai lavori pensavano che The Big Dog avesse preso questa decisione a causa della leucemia avuta in passato, poi però è stato lo stesso wrestler a chiarire che la decisione era più inerente alla sua famiglia e al fatto che sua moglie ha appena dato alla luce una coppia di gemelli, che sono andati a fare compagnia alla sorellina già nata diversi anni fa.

Reigns ha difatti spiegato che, al di là della sicurezza, da considerare ovviamente in questo periodo, vuole restare vicino e aiutare la moglie in questo periodo particolare.

Le parole di Roman Reigns sul motivo del recente allontanamento dal ring

Intervenuto ai microfoni di The Hindu, il wrestler di origini samoane ha spiegato, ancora una volta, qual è motivo principale del suo stop alla federazione di Vince McMahon.

Ecco le sue parole: "La WWE ha fatto tutto il possibile per rendere il nostro ambiente di lavoro più sicuro. In realtà non era il posto di lavoro la cosa di cui ero più preoccupato. La decisione è stata presa perché sappiamo che ogni atleta viaggia tanto e ognuno di noi è a contatto con gente differente.

Non ero molto convinto del fatto che tutti prendessero la questione dell'isolamento sul serio e non so ancora se i miei colleghi restano a casa come me. Se era una cosa che riguardava solo me, riponevo totale fiducia nei miei colleghi, ma questo virus può colpire i miei figli, mia moglie e tutti i membri della mia famiglia"

Reigns poi continua: "Io amo la WWE e non voglio che sembri che io abbia preso posizione contro l'azienda. Sono qui da quando ero ragazzino e personalmente do sempre il massimo quando li rappresento"