The Undertaker rivela: "Ecco il vero motivo per cui ho annunciato il mio ritiro"



by   |  LETTURE 15966

The Undertaker rivela: "Ecco il vero motivo per cui ho annunciato il mio ritiro"

Quando parliamo di The Undertaker trattiamo sicuramente di uno dei più grandi interpreti che la WWE abbia mai avuto. Taker è un atleta della WWE che ha intrattenuto il pubblico per oltre tre decenni ed ha fatto letteralmente la storia della federazione di Vince McMahon.

Nell'episodio finale di The Last Ride, documentario della WWE sul leggendario wrestler texano, il Deadman ha annunciato il suo ritiro dall'azione sul ring e di conseguenza il Boneyard Match contro AJ Styles a WrestleMania rappresenta l'ultimo match della carriera dell'atleta.

Successivamente The Undertaker ha rivelato il reale motivo per il quale lui ha deciso di annunciare il suo addio da wrestler della federazione di Stamford.

The Undertaker ed il motivo del suo addio al wrestling

Ecco le dichiarazioni del Deadman: "Ora posso fare di più al di fuori del ring di quanto posso fare attualmente all'interno, finalmente sono riuscito ad accettare tutto ciò e sto bene.

Sono stato fortunato ad avere due famiglie: non solo mia moglie ed i miei eccezionali figli, ma anche la mia famiglia in questo particolare viaggio. Ragazzi come Bryan Adams, Yokozuna, Godfather, Shawn Michaels, Triple H, Bret Hart, Mick Foley, Edge e Kane.

Ovviamente non posso nominare tutti e sicuramente lascerò fuori qualcuno, ma tenevo a far sapere a tutti quanto questi ragazzi significassero per me, non solo a livello professionale ma anche a livello personale. Sono tanti gli amici in federazione e non potrò mai ringraziarli abbastanza"

Taker poi continua: "Non mi resta più nulla da vincere o conquistare, il gioco ormai è cambiato ed è ora che arrivino nuovi ragazzi. Credo di aver scelto il momento giusto per prendere questa decisione"

Sono tanti i wrestler all'interno ed all'esterno della WWE che hanno reso omaggio al ruolo di The Undertaker in WWE e nell'ultima puntata di Smackdown la federazione ha voluto rendere omaggio con l'intero roster a quello che è stato tra i personaggi più iconici e leggendari della federazione di Vince McMahon.