Edge: "Vi racconto l'evento inaspettato che mi ha convinto a tornare in WWE"


by   |  LETTURE 3891
Edge: "Vi racconto l'evento inaspettato che mi ha convinto a tornare in WWE"

Il ritorno shock di Edge alla Royal Rumble, avvenuto dopo nove anni di ritiro forzato, è stato uno dei momenti più emozionanti di inizio anno e passerà senza ombra di dubbio alla storia. Intervistato di recente ai microfoni di ESPN, la "Rated R Superstar" ha finalmente spiegato l'evento inaspettato che l'ha convinto a esibirsi nuovamente sul ring: "Quando Sheamus è venuto a trovarmi per girare un video di allenamenti per il suo canale YouTube ho capito che forse ci sarebbe stata una possibilità concreta.

Adora fare sfide pazze e a un certo punto ci siamo messi a pedalare in montagna. Andavo velocissimo, le ruote della mia bici sono intralciate con alcuni massi e sono caduto a terra. Mi sono rialzato e il collo non mi faceva male.

In passato avevo anche registrato delle scene di combattimento sul set di Vikings, ma questa fu la prima volta in cui incominciai a capire che forse sarei potuto tornare a prendermi dei bump sul ring". Edge ha firmato con la WWE un contratto milionario della durata di tre anni e il suo primo match dopo la lunga assenza dalle scene sarà contro Randy Orton a WrestleMania 36 in un Last Man Standing.

E nonostante l'edizione di quest'anno del PPV più importante dell'anno si terrà a porte chiuse, per i motivi ormai noti a tutti, il lottatore canadese ha voluto difendere la scelta della WWE di non cancellarlo del tutto.