Karl Anderson: "Quella volta che Shinsuke Nakamura mi salvò la vita in Giappone"


by   |  LETTURE 6856
Karl Anderson: "Quella volta che Shinsuke Nakamura mi salvò la vita in Giappone"

Karl Anderson è stato recentemente intervistato da Lilian Garcia, nel suo podcast "Chasing Glory", dove ha parlato di Shinsuke Nakamura e della sua incredibile bontà. Ecco il suo racconto, relativo ai tempi della NJPW, quando il futuro membro del The OC stava attraversando un periodo personale molto complesso.

Anderson ha detto che questi fatti risalgono ai tempi in cui tutti e due lottavano in Giappone (la terra natia dell'ex campione intercontinentale). Dopo uno show Nakamura chiese ad Anderson di andare a mangiare qualcosa in un ristorante lì vicino.

Il membro del Club però in quel periodo era si trovava in una brutta situazione economica, ammise di non avere abbastanza soldi e cercò in ogni modo di declinare l'invito del giapponese. Nakamura, disse Anderson, si insospettì della situazione e gli chiese di accompagnarlo per vedere quanti soldi avesse sul suo conto bancario, e scoprì che l'amico possedeva solamente 14 dollari.

Il lottatore disse che ci avrebbe pensato lui a pagare il conto, e che non avrebbe accettato un no come risposta. Da quel giorno, disse l'ex Raw Tag Team Champion, e per 6 mesi ancora Shinsuke lo aiutò prestandogli i soldi per mangiare, finché non si fosse ripreso dal punto di vista economico.

Anderson disse che non ha mai scordato quel gesto da parte del King of Strong Style. Un gesto, a detta sua, così generoso e genuino da parte di una persona che non aveva nessun motivo per dargli una mano, ma che fu comunque un atto di incredibile generosità.