Booker T: "Chris Benoit è stato il miglior wrestler a calcare i ring della WWE"


by   |  LETTURE 6472
Booker T: "Chris Benoit è stato il miglior wrestler a calcare i ring della WWE"

A distanza di quasi 13 anni dalla tragica morte di Chris Benoit e della sua famiglia, l'Hall of Famer della WWE nonchè ex pluri-campione mondiale della stessa federazione di Stamford e della WCW, Booker T, è tornato a parlare del vincitore della Royal Rumble del 2004, che proprio oggi compie il suo 16esimo anniversario.

Dai ponti della nave da crociera di Chris Jericho, dalla quale mercoledì scorso è anche andata in onda l'ultima puntata di Dynamite della AEW, Booker T ha svolto una delle sue consuete sessioni di Q&A con i propri fan, rispondendo così alla domanda su chi fosse stato il più grande wrestler a calcare i ring della WCW e della WWE con lui come avversario:

"Non se ne parla molto di lui, ma i match che hanno contribuito a farmi diventare chi sono oggi sono stati quelli con Chris Benoit, nella 'best of seven series', che Dio abbia in gloria la sua anima e quella della sua famiglia.

Chris Benoit era letteralmente il più grande wrestler che io abbia mai avuto il piacere di incontrare sui ring di tutto il mondo.
Lui era uno dei migliori wrestler, se non il migliore che abbia mai messo un paio di stivali ai piedi.

Riusciva a tirare fuori il meglio da ogni altro atleta che saliva con lui su ring. Chiunque salisse sul ring con Benoit era una persona migliore quando ne usciva dopo aver combattuto con lui, fidatevi di me." Parole di grande stima quelle di Booker T nei confronti dell'ex campione mondiale della WWE, nonostante la tragica fine compiuta, che non cancellano però la grandissima storia scritta sui ring di tutto il mondo grazie alla sua incredibile tecnica e le sue affinate ablità, dopo anni e anni di carriera sui ring di tutto il globo, dal Messico al Giappone fino al Canada e agli USA.