Paige, finalmente un sorriso: "L'operazione al collo è andata bene"



by   |  LETTURE 1649

Paige, finalmente un sorriso: "L'operazione al collo è andata bene"

Se c'è qualcuno negli ultimi anni che non ha certo avuto la fortuna dalla sua parte in WWE, di sicuro è Paige: dopo anni durissimi, l'inglesina era tornata in azione sui ring della compagnia di Stamford come leader delle Absolution (Sonya Deville & Mandy Rose) solo per subire uno sfortunatissimo infortunio al collo che di fatto l'ha costretta al ritiro.

In questi giorni l'ex Diva's Champion aveva amaramente avvisato il mondo di essere pronta a subire un'altra operazione chirurgica, essendo il suo collo ridotto come quello di una persona di sessant'anni. Ebbene: l'operazione è stata effettuata e la stessa Paige ha pubblicato alcuni aggiornamenti social in cui ha informato tutti di stare bene, e che l'operazione è stata un successo.

Il primo aggiornamento medico è arrivato tramite l'account ufficiale del Barrow Neurological Institute di Phoenix, Arizona, la struttura in cui Paige è stata ricoverata. "Paige sembrava un po' spaventata dal Dottor Uribe prima dell'intervento chirurgico, ma sappiamo che in realtà era l'opposto. Grazie per aver riposto fiducia in noi per curarti, Paige. È stato un piacere averti ad Barrow Institute", si legge nel loro post, in cui si vede una Paige molto sorridente e forse ancora un po' stordita dall'anestesia:
 


La stessa ex lottatrice ha poi voluto in prima persona ringraziare la struttura, scrivendo: "Grazie per tutto! Mi avete trattata come una regina! Il mio dottore e la mia equipe medica preferiti di sempre".
 


Paige ha quindi mostrato una lastra dei suoi esami, ringraziando tutti i fan per i messaggi di supporto, oltre a ribadire la sua gratitudine per il medico e il suo staff. Ha quindi ringraziato le persone care che le sono state vicine in questa difficile giornata, dal fidanzato Ronnie Radke alle amiche Kathy Laurinaitis e Brie Bella:
 


Ha anche salutato tutti i suoi followers tramite una Instagram Stories, che possiamo farvi vedere tramite il puntuale account Twitter del sito Ringside News: