Ryback al vetriolo: "La WWE fa sempre cosi', ti usa come una putt**a e poi ti scarica, come CM Punk"

Dure parole da parte dell'ex Big Guy della federazione di Stamford che attacca la compagnia difendendo Punk

by Roberto Trenta
SHARE
Ryback al vetriolo: "La WWE fa sempre cosi', ti usa come una putt**a e poi ti scarica, come CM Punk"

Dopo la miriade di insulti riportata negli scorsi mesi nelle interviste a cui ha preso parte l'ex Intercontinental Champion della WWE Ryback, ovviamente sempre nei confronti di Vince McMahon e della compagnia da lui posseduta, il Big Guy è tornato a parlare di WWE, nel podcast tenuto dal WWE Hall of Famer Jimm Ross, ma questa volta insolitamente, l'ex membro del Nexus ha voluto difendere il collega CM Punk, dopo anni in cui tra i due non scorreva buon sangue.

In merito al trattamento riservato all'ex WWE Champion con il record del regno più lungo degli ultimi 25 anni, Ryback ha detto: "Non è mai stato una persona che va d'accordo con gli altri. Se l'aveste conosciuto sapreste che è sempre solitario e se ne sta in disparte e spesso sa essere anche molto stronzo.

Ma non posso negare che con me, almeno inizialmente è sempre stato un grande amico. Uno che dice le cose come stanno. E poi non ci dobbiamo mai dimenticare che stiamo parlando di uno dei migliori performer, dell'elite della WWE degli ultimi 10 anni.

I miei più grandi problemi in WWE li ho avuti proprio con lui e con Cena che sono i lottatori più influenti e famosi di quest'epoca e giustamente si sono sempre divisi il main event e la gloria.
Molti dei problemi che ha avuto con me sono dovuti al fatto che fosse ormai esausto sia mentalmente che fisicamente.

E' arrivato dove era perchè si è sempre fatto il cu**o. Ha avuto diversi problemi anche lui con la WWE e io non ce l'ho comunque con lui.
E' stato colui che ha spianato la strada a tutti i ragazzi delle Indies che adesso stanno spopolando in WWE ma a differenza loro lui non ha avuto per niente vita facile.

Ha dovuto mandare giù parecchia merda prima di arrivare dove meritava. Ha letteralmente buttato giù diverse porte per arrivare al main event e comunque nonostante ciò non ha mai avuto quel main event che voleva, l'unico per cui ha sempre lottato con tutto sè stesso, quello di Wrestlemania.
Ma la WWE fa così, con tutti, ti usa come una putt**a e poi quando non gli servi più ti scarica.

Sono in grado di rimpiazzarti facilmente, quindi quando cominci a diventare un problema o reclami quello che ti spetta di diritto ti silurano. E' normale che adesso sia ancora molto arrabbiato con loro, anche io sarei diventato un cinico bastardo al posto suo. Ti ci portano ad esserlo. Non hai meritocrazia. "

Cm Punk
SHARE