Sheamus teme Medel: "Nessuno puo' battermi... tranne l'interista"

Simpatico siparietto dei due lottatori europei, che tirano in ballo il calciatore cileno dell'Inter.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Sheamus teme Medel: "Nessuno puo' battermi... tranne l'interista"

Sheamus teme Gary Medel? Sembra proprio di sì, almeno sentendo quanto ha confessato al compagno di coppia Cesaro.

Il lottatore irlandese, come noto, è un grande fan di calcio. La passione gli è nata in tenera età, quando nel suo Paese natale seguiva su Itv le partite dei principali campionati europei, a partire da quello italiano.

Convinto sostenitore del Liverpool, non poteva infatti seguire la sua squadra del cuore, dato che in Irlanda non c'erano i diritti per trasmettere le partite del campionato inglese. Si appassionò quindi alla serie A, con una predilezione per la Sampdoria (Mancini e Lombardo i suoi calciatori preferiti) e proprio per l'Inter, dove giocavano Lothar Matthaeus e Ruben Sosa.

La simpatia per i colori nerazzurri gli è rimasta, come ha confessato più volte ogni qual volta si è ritrovato a visitare l'Italia.

E ora, in un intervento televisivo per l'edizione cilena di Fox Sports, ha parlato di un calciatore che veste attualmente la maglia della Beneamata, indicandolo addirittura come uno dei pochi avversari che potrebbe aver paura di affrontare.

"Nessuno può battermi, nessuno", ha dichiarato il Great White.

"Proprio nessuno? E Gary Medel?", la curiosa domanda di Cesaro. E altrettanto curiosa è stata la risposta di Sheamus: "Beh, quasi nessuno. Ma con lui ci posso provare". E lo Swiss Superman ha chiuso il siparietto al grido di: "Grande Gary":

SHARE