CM Punk in lacrime: "Ho perso e fa schifo"

Lo Straight Edge nella conferenza stampa post UFC 203 non riesce a mascherare la profonda delusione.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
CM Punk in lacrime: "Ho perso e fa schifo"

CM Punk piange in conferenza stampa, dopo le prime parole di grande orgoglio pronunciate pochi istanti dopo il suo match di esordio nelle arti marziali miste, a UFC 203, perso senza attenuanti contro Mickey Gall.

Lo Straight Edge non ha retto alla tensione delle tante domande che gli sono state rivolte, a partire da una sull'opinione su se stesso dopo il match.

"Orgoglioso di me stesso? Non direi proprio. Forse c'è un universo parallelo in cui ho vinto, e anche lì non sarei perfettamente contento di me stesso. Semplicemente sono fatto così. Sono molto, molto duro con me stesso e basta.

Ho perso e fa schifo. E' andata male e sono molto arrabbiato, ma so di valere più di così", ha dichiarato lo Straight Edge di Chicago.

Che poi è letteralmente crollato quando gli è stato chiesto cosa gli abbia detto la moglie AJ Lee dopo il suo incontro.

"Ragazzi, state facendo di tutto per farmi piangere. Bastardi", ha detto abbozzando un sorriso. E poi, dopo una lunga pausa e con gli occhi gonfi di lacrime: "Ha solo detto che è orgogliosa di me".

Cm Punk Edge Ufc
SHARE