Finn Balor straccia un incredibile record della WWE *SPOILER*

E' accaduto nel corso della notte di SummerSlam.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Finn Balor straccia un incredibile record della WWE *SPOILER*

Finn Bàlor straccia un record assoluto della WWE. E lo fa in una maniera a dir poco incredibile.

Nella notte di Brooklyn il Demon King ha infatti sconfitto Seth Rollins laureandosi primo WWE Universal Champion della storia.

Non bastasse questa incredibile vittoria, che resterà scritta per sempre negli almanacchi della federazione, c'è un altro dato che spicca all'occhio.

Bàlor, infatti, è apparso per la prima volta nel main roster WWE il 19 luglio scorso, ossia in occasione del WWE Draft tenutosi durante la prima puntata di SmackDown Live. Ebbene, la vittoria del titolo assoluto è arrivata appena 33 giorni dopo.

Il primato per la vittoria del titolo in un minor tempo dopo il debutto era detenuto nientemeno che da Ric Flair, apparso per la prima volta in WWE (o per meglio dire WWF) il 9 settembre 1991 e capace di conquistare il titolo di WWF Champion il 19 gennaio 1992 in occasione della Royal Rumble di quell'anno.

Il 'Nature Boy' ci mise quindi 132 giorni, 160 furono quelli impiegati da Brock Lesnar nel 2002 per passare dallo status di esordiente a quello di campione. Campioni lampo, in anni più recenti, si sono rivelati Sheamus e Alberto Del Rio, curiosamente ritrovatisi poi a combattere fianco a fianco nella League of Nations.

Nessuno di questi fuoriclasse di ogni tempo è stato in grado però di reggere il confronto di Bàlor (il cui pazzesco record potrebbe essere considerato non valido solo se si considerasse come suo esordio in WWE quello di NXT, avvenuto il 25 settembre 2014).

Finn Balor Summerslam
SHARE