DTLC Pod: La crisi della STARDOM

Il fondatore della federazione di joshi è stato bruscamente licenziato, ma ora le domande sono tante: cosa farà? Chi lo seguirà? Quale sarà il destino della STARDOM?

by Rachele Gagliardi
SHARE
DTLC Pod: La crisi della STARDOM
© STARDOM YouTube/Fair Use

Donne Tra Le Corde, il primo e unico sito web a tema wrestling femminile in Italia, e fiero collaboratore di World Wrestling dalla sua creazione, è felice di presentarvi il suo podcast, un altro modo per arrivare a tutti i fans del professional wrestling femminile.

In occasione di questa nuova puntata, ci dedichiamo a fare un bel riassunto di tutto quello che sta accadendo in STARDOM, federazione giapponese di joshi che ha concluso il suo 2023 in modo turbolento, e ha iniziato il 2024 con uno scossone interno che potrebbe presto andare a sconvolgere ulteriormente gli equilibri sotto tanti punti di vista.

In modo particolare ovviamente discutiamo del licenziamento del suo fondatore, Rossy Ogawa, arrivato da una Bushiroad, compagnia proprietaria che acquistò da Ogawa la federazione qualche anno fa, che pare essersi indignata per un furto di personale da parte dell’uomo che già da tempo aveva espresso il desiderio di andarsene.

Inoltre, si discuterà, connessi a questo addio, anche dei contratti in scadenza delle wrestler che potrebbero seguirlo nella sua nuova federazione, di Giulia che è sempre più vicina alla WWE e anche delle presunte collaborazioni che Rossy Ogawa avrebbe spezzato sul nascere con la AEW, tanto che Tony Khan ha esultato per il suo licenziamento, ma anche di quelle che potrebbero essere nate o potrebbero nascere con la WWE di Triple H.

La STARDOM non sta avendo vita facile, ma nonostante questo prosegue con i suoi show, ma ci chiediamo tutti se sarà la stessa cosa d’ora in poi senza colui che le ha fatto vedere la luce.

Dove seguire Donne Tra Le Corde

Per continuare a rimanere informati sul professional wrestling femminile e per sostenerlo, potete seguire Donne Tra Le Corde giornalmente sul sito donnetralecorde.it, dove escono sempre news, interviste, roundup e tutto quello che serve per non perdersi nulla. 

Inoltre se volete, trovate su tutti i social il sito web: Facebook, Instagram, Twitter, TikTok e YouTube, se desiderate avere tutto a portata di click.

SHARE