Pro Wrestling Culture #259 - Il guerriero di Malta

Il Malta Warrior si unisce ai microfoni del Pro Wrestling Culture con un intervista esclusiva su carriera, aneddoti e percorsi fatti dal solo e unico Gianni Valletta.

by Aldo Fiadone
SHARE
Pro Wrestling Culture #259 - Il guerriero di Malta

Gianni Valletta è un atleta dell'isola di Malta molto noto all'interno del nostro paese grazie alle molteplici esperienze fatte negli anni, una di queste per la European Pro Wrestling lo scorso maggio, quando ebbe l'opportunità di conquistare il titolo IWA contro l'allora campione Flavio Augusto.

Non è di certo l'unico impiego avuto in Italia. Conosciuto da Nord a Sud, Gianni è riuscito a costruirsi un nome nel tempo anche in altri paesi esteri come la Svizzeri all'interno della Pro Wrestling Live Event o in Inghilterra dove si è recato all'età di venti anni per approfondire un processo di crescita utile a consacrare la sua carriera ed esplodere in via definitiva.

Così è stato, dato che il buon Valletta ha avuto l'occasione di recarsi in Giappone ed essere impiegato come parte fissa dalla All Japan Pro Wrestling (AJPW ndr) dove anche il nostro connazionale, Francesco Akira, è riuscito non solo a lottare, ma anche nella conquista del torneo dei pesi leggeri prima e della cintura appartenente alla categoria poi.

Il suo lavoro con la AJPW parte nel 2018, più precisamente il 15 luglio 2018 quando fece coppia assieme a Black Tiger nella sfida contro Dylan James e Ryouji Sai, per poi concludersi (per ora) a causa del COVID nel 2020, il 6 aprile quando venne sconfitto per squalifica da Jiro Kuroshio.

La pandemia mondiale ha sicuramente stravolto i piani suoi e di tanti altri colleghi del settore, ma la forza di volontà non è di certo venuta meno, motivo per il quale Gianni è tornato sul ring con tutta la sua professionalità e quest'oggi si unisce straordinariamente ai microfoni del Pro Wrestling Culture, il podcast creato e curato da “The REAL Messiah” Aldo Fiadone, che per l'occasione ci consegna questa esclusiva chiacchierata con “The Maltese Warrior”.

Nella sua carriera Gianni Valletta ha detenuto per una volta il titolo massimo della Pro Wrestling Malta, cintura ben salda attorno alla vita per oltre cinquecento giorni. Nel 2018 è anche riuscito nella conquista del British Empire Heavyweight Championship, altra prestigiosa cintura del campo indipendente e detenuto per quasi un anno (364 giorni per l'esattezza), infine durante la sua esperienza messicana del 2021, è riuscito a conquistare il titolo Intercontinentale della International Wrestling Revolution Group durante una battle royal utile a decretare un nuovo campione.

Undici giorni più tardi, il suo regno ebbe fine per mano di El Hijo de Espectro Jr. Con la speranza che anche questa chiacchierata sia di vostro gradimento, vi ricordiamo di seguire il Pro Wrestling Culture ogni lunedì pomeriggio in LIVE sul canale Twitch di Open Wrestling TV e in differita su tutte le piattaforme podcast e in radio grazie al servizio streaming di Radio Libera Tutti.

“Quoth the Messiah. Nevermore”. Have A Nice Day... YEAH! :)

SHARE