SideTalk Slam #191 - Rhodes to WrestleMania

Con la vittoria dell'American Nightmare alla Royal Rumble inizia ufficialmente la Road to WrestleMania

by Daniele Donzì
SHARE
SideTalk Slam #191 - Rhodes to WrestleMania

La Royal Rumble 2023 è stato un evento molto atteso e che non ha deluso le aspettative di chi voleva vedere Cody Rhodes e Rhea Ripley emergere vincitori dalle rispettive Risse Reali. Ma non è tutto oro ciò che luccica, i punti oscuri non sono mancati.

Vediamo cos'è successo nella puntata numero 191 di SideTalk Slam!

La puntata è iniziata con i risultati della prima giornata del Wrestling Prophet Championship, il nostro campionato dei pronostici che eleggerà a fine anno il Profeta del 2023.

Incredibilmente non c'è stato un vincitore assoluto della giornata, avendo avuto ben 8 partecipanti che hanno conseguito 10 punti, e ben 4 a 9 punti. Il campionato è agli inizi e già si preannuncia un'intensa battaglia, sia per la vittoria finale che per la conquista della Retribution Cup, la competizione che premierà chi sarà arrivato più volte primo nelle giornate di campionato.

A seguire abbiamo continuato la puntata con la rubrica "L'elefante nella stanza", dedicata al main event del Royal Rumble PLE.

La sediata con cui Sami Zayn ha colpito Roman Reigns ha di fatto dato l'inizio all'implosione della Bloodline, con Jey Uso che ha lasciato il ring rifiutandosi di colpire Sami Zayn. Questa scelta narrativa ha trovato tutti d'accordo, sottolineando ancora una volta come questa storyline sia di gran lunga la migliore degli ultimi anni.

Abbiamo continuato l'analisi del Premium Live Event con le due Risse Reali, due contese scritte più che dignitosamente ma che hanno fatto storcere il naso per alcune scelte, prima fra tutte quella di piazzare il Royal Rumble Match maschile come opener dell'intero evento.

Si è scelto di privare del main event questa tipologia di match, iconica nel mondo del wrestling e che ha da tempo dato il nome all'intero evento, sminuendo il valore dell'impresa dell'American Nightmare. E parlando di Cody Rhodes, la scelta di inserirlo come numero 30 ha di fatto annullato il fattore sorpresa.

Anche questa scelta è stata bocciata dai fan, che magari avrebbero preferito vederlo entrare prima, lasciando l'ultimo spot a qualche superstar o celebrità non annunciata. Come Logan Paul. Non sono mancate considerazioni sul pessimo lavoro fatto con il Mountain Dew Pitch Black Match: il match di ritorno sul ring di Bray Wyatt si è rivelato una delusione vista la pesante personalizzazione dovuta alla sponsorizzazione.


Come sempre in conduzione Daniele "The Chairman" Donzì in compagnia di Marco Enzo Venturini, responsabile editoriale di WorldWrestling.it, di Rachele Gagliardi, autrice del blog "Donne tra le corde",di Massimiliano “King of Lesotho” Costi, responsabile per WorldWrestling.it dei risultati in diretta dei vari show proposti dalla WWE e di Filippo “Cenghe” Cenerini, fondatore e conduttore del canale YouTube iWrestlingPills.


Canale OpenWrestlingTV CLICCA QUI

Link Anchor CLICCA QUI

App World Wrestling per iOS CLICCA QUI

Wrestlemania Royal Rumble
SHARE