SideTalk #70 - Leader cercasi in WWE



by   |  LETTURE 865

SideTalk #70 - Leader cercasi in WWE

Cosa c'è in comune tra Retribution, Hurt Business, Raw, SmackDown, NXT? Uno dei problemi più autentici e storici della WWE è quello della Leadership sia tra stable che nei brand, e allora questo è il tema della puntata numero 70 di SideTalk Slam!



Insieme ai nostri ospiti oggi analizziamo la situazione attuale in WWE riguardo le leadership sia in campo manageriale nei tre brand principali della federazione di Stamford che nelle stable che popolano i roster degli stessi brand.

Iniziamo la disanima dai due temi più caldi delle ultime due settimane: l'Hurt Business, che incorpora Cedric Alexander e che sembra essere in continua crescita grazie al suo leader indiscusso MVP, e la nuova stable ancora anonima ovvero la Retribution che non sembra avere una direzione vera e propria, forse a causa dell'assenza di un leader vero e proprio.



Non mancheranno considerazioni sulle figure di Adam Pearce, ormai onnipresente sugli schermi della WWE, di William Regal e Triple H che stanno gestendo NXT con grande maestria. Nel finale anche delle osservazioni sulla figura di leader autoproclamato quale il Monday Night Messiah Seth Rollins, che deve affrontare un'assoluta mancanza di adepti alla sua setta dedicata ad un non meglio specificato Greater Good.

L'appuntamento è per la settimana prossima con i pronosti per Clash of Champions.

Come sempre in conduzione Daniele Donzì, in compagnia di Leonardo Lucarini (editor di WorldWrestling.it, di cui è responsabile di NXT) e di Alberto Neglia (ex editorialista e collaboratore di WorldWrestling.it)
Canale Spreaker CLICCA QUI

App World Wrestling per iOS CLICCA QUI