WWE ELIMINATION CHAMBER 2017, la Review


by   |  LETTURE 1915
WWE ELIMINATION CHAMBER 2017, la Review

Ciao a tutti carissimi appassionati, piaciuto Elimination Chamber? Giudichiamo l'evento passo per passo! BECKY LYNCH SCONFIGGE MICKIE JAMES; Corrono onestamente bene le rivalità femminili dalle parti di Smackdown Live, ed il ritorno di Mickie è stata proprio la ciliegina sulla torta del "non ci facciamo mancare nulla"

Pubblico sgrullato a dovere, bel feud e bel match tra due abilissime lottatrici tra le migliori della federazione, e devo dire che due atlete del loro calibro forse non avrebbero dovuto occupare il primo slot del PPV, non tanto per l'importanza delle due quanto per la durata che è stato concesso all'incontro.

Ritengo che in una collocazione differente con più minutaggio sicuramente avrebbero fatto ottimamente bene. VOTO; 6 APOLLO CREWS E KALISTO SCONFIGGONO DOLPH ZIGGLER IN UN HENDICAP MATCH; Non ho molto da dire, se non il fatto che per onorare (?) il Black History Month la WWE abbia voluto bookare Apollo Crews in un certo modo in un match comunque non da PPV servito solo per dare la presenza a Dolph Ziggler e avversari, eppure la faida Dolph vs low-midcarders di Smackdown credo che al capitolo successivo comincerà a farsi interessante, giusto per vedere dove vorranno andare a parare col nuovo personaggio di Dolph.

Che se ci pensiamo alla fine, se fa della frustrazione e del rancore verso il prossimo "più fortunato" i suoi dogmi allora dovrebbe essere sempre lo stesso prima che turnasse face a Payback 2013, ricordate? VOTO; 5,5 GLI AMERICAN ALPHA SCONFIGGONO GLI ASCENSION, GLI USOS, HEATH SLATER&RHYNO, I VAUDEVILLAINS E I BREEZANGO IN UN TAG TEAM TURMOIL MATCH CONSERVANDO I TAG TEAM TITLES; Non è stato brutto, alla fine l'azione movimentata c'è stata eccome, eppure non mi sono sentito abbastanza sazio.

Non penso per l'ordine delle entrate, bensì per il fatto che tag team di livello c'erano eccome ma forse avrebbero potuto fare leggermente meglio, sta di fatto che tra le coppie "novelle" a non aver vinto alcun titolo di coppia di prontezza non ne vedo affatto, ed è leggittimo proseguire con gli Alpha oltre che per una questione di tempo chiaramente.

Azione buona comunque. VOTO; 7 NATALYA VS NIKKI BELLA TERMINA IN DOPPIO COUNTOUT; Alla fine la rivalità interessa pure ed un minimo di senso cel'ha, e quest angle fine a sè stesso (oltreché banale) potrà significare l'intenzione di proseguire la faida fino a Wrestlemania oppure un'altra cosa che rivelerò dopo, ma alla fine se si è a conoscenza dei rumors per il Grandaddy ci si arriva facilmente.

VOTO; 6 RANDY ORTON SCONFIGGE LUKE HARPER; Chiarissima la vittoria di Orton ormai lanciato verso il titolo mondiale in carriera, al contrario di Harper che evidentemente da qualche anno non gode di grande importanza anche se alla fine parte del merito della riuscita del match va indubbiamente a lui pittosto che all'avversario.

Gestione che comunque presenta trafori logici molto ampi che derivano appunto dalla pochissima importanza che hanno questi atleti in WWE, come il fatto (che non dimenticheràà mai penso) di aver prima diviso la Wyatt Family senza proprio aver considerato il "biggler picture" per dirla alla Stephanie McMahon, per poi infatti riassemblarla per mancanza di idee future.

Stessa cosa fatta con i Prime Time Players aggiungo. VOTO; 7,5 NAOMI SCONFIGGE ALEXA BLISS; Alla fine forse proprio per il succitato Black History Minth si è deciso di concedere una run titolata anche a Naomi, che forse per la gimmick, la bravura sul ring e la bella presa che esercita sul puibblico alla fine può tranquillamente starci, con buona pace della Wicked Witch.

Match pienamente positivo come da aspettativa. VOTO; 7 BRAY WYATT SCONFIGGE JOHN CENA, THE MIZ, AJ STYLES, DEAN AMBROSE E BARON CORBIN IN UN ELIMINATION CHAMBER MATCH CONQUISTANDO IL WWE TITLE; Azione spettacolare piena di spot entusiasmanti, figlia anche del talento presente e del modesto starpower in gioco.

Lo ammetto, la nuova camera d'eliminazione non la preferisco alla storica precedente per via di alcuni spot congeniali adesso più difficilmente eseguibili, su tutti quelli interagibili con la grata d'acciaio scoperta e la cabina a parete circolare che permetteva la facile frantumazione del plexiglas.

Nonostante ciò match ottimo in cui si è tenuta viva l'azione sin dai minuti iniziali pensando dando una parte rilevante anche al fattore spettacolo che in questa stipulazione non dovrebbe affatto mancare.

Atleti bookati bene (anche Baron Corbin) fino al vincitore, che comunque se da un lato è perfettamente congeniale alla storyline dall'altro mi risulta proprio che a Bray Wyatt sia stato tirato letteralmente appresso un titolo mondiale con una credibilità via via scemata del tutto che col titolo certamente non viene rigenerata interamente.

Scelta che sicuramente non condivido ed avrei scelto qualcun altro da mandare contro Orton a Wrestlemania, ad esempio un AJ Styles o proprio un Mizanin. VOTO; 8- VOTO AL PPV; 7-. Elimination Chamber è stato un PPV tutto sommato onesto, in cui si sarebbe potuto fare meglio ma anche peggio, in cui tutti i match prima del PPV hanno scaldato bene lo spettaotre giungendo poi allo stesso che ha chiuso parzialmente in bellezza l'evento se guardiamo la qualità del match e nulla più.

Se da un lato abbiamo alcune rivalità al blocco doganale in attesa di sfociare direttamente a Wrestlemania, dall'altro abbiamo degli atleti bookati molto bene in atresa delle rivalità future. Per Ambrose si parla di un ruolo abbastanza mediocre in PPV a causa della poca convinzione che desta ai piani alti, vedremo che intraprenderà proprio una faida con Baron Corbin penso proprio nelle zone alte della card di Wrestlemania (se non addirittura nel kickoff).

Riuscirà Randy Orton a soffiare il titolo mondiale ad un Bray Wyatt reduce da un atterraggio di fortuna? Poi dovrei spendere delle ultime paroline su Nikki Bella. Si dice che quest anno dovrebbe finire la sua carriera da wrestler a tempo pieno, e si parla di un mixed tag team match con Consorte (John Cena) contro la coppia formata da The Miz e Maryse.

A me dispiacerebbe non poco vedere specialmente Miz impiegato in una faida che sarebbe solo un grande angle per chiudere la carriera di Nikki Bella in WWE, e che alla fine di importante verrebbero gustati solo degli echi di Wrestlemania 27 sei anni fa.

Vedremo che strada si prenderà, e la risposta potrebbe esserci data stessoal termine del main event di stasera in cui Bray Wyatt difenderà la cintura proprio dall'assalto dell'ex campione. Ok guys, la review è finita, io vi saluto calorosamente vi ringrazio del tempo concessomi ed auguro un buon proseguimento a voi tutti!