LE PAGELLE IGNORANTI - ROYAL RUMBLE 2023

Attenzione al mucchio selvaggio targato WWE, che è stata un po' prevedibile ma che ha regalato emozioni contrastanti.

by Gabriele Marsella
SHARE
LE PAGELLE IGNORANTI - ROYAL RUMBLE 2023

Bene signore e signori, sono passati 2 mesi dall’ultimo Premium Live Event della WWE e onestamente, come disse una volta un certo Michael Jordan "vediamo se mi ricordo ancora come si fa."
Benvenuti alla Pagella Ignorante del PLE preferito da Piccinini, ovvero “mucchio selvaggio” Royal Rumble. Cominciamo subito però perché onestamente mi è mancata questa cosa e mi siete mancati voi, lettori di WorldWrestling.it: vi voglio preparati perché, come dico sempre, stiamo per intraprendere una strada lunga e tortuosa, yeah.

Men’s Royal Rumble Match

Cominciamo subito con il match simbolo di questo PLE, ovvero il Royal Rumble Match. Partiamo subito con il più scontato, ovvero quello maschile che, a “SORPRESA OMG NON ME L’ASPETTAVO”, ha visto la vittoria finale di Cody Rhodes, di ritorno dall’infortunio al pettorale. Ma dai, farlo entrare con il 30, come l’anno prima con Brock Lesnar, e vincere… DAI, già era abbastanza scontata la sua vittoria, un minimo di hype, no? Zero proprio, va bene, grazie Triplo.
Altra cosa fastidiosa è l’assenza del n°17 in questa Rumble: dunque Cody ha vinto una Rumble a 29 uomini e non 30, quel 29 mi sta dando molto fastidio.
Il vero OMG moment è stato quello tra Ricochet e Logan Paul, che sono due pazzi furiosi ma che hanno regalato un momento veramente assurdo a livello di follia e non solo, oltre alla SPINAROONIE di CAN YOU DIG THAT, SUCKA (Booker T, ndr).
Degno di nota la prestazione di Gunther, dategli anche la compagnia, è troppo forte e unico nel suo genere. Lo voglio vedere contro LESNAR porca miseria! A proposito di Lesnar, tutti quanti noi abbiamo goduto quando ha eseguito l’F5 a Corbin, ammettiamolo.

Voto: Triplo, non sapevi chi far tornare visto che li hai fatti tornare tutti nel giro di pochi mesi, eh?

Pitch Black Match, Bray Wyatt vs LA Knight

Match svoltosi al buio con le luci fluorescenti (Naomi approva il match), ha visto un Wyatt indemoniato dominare in lungo e in largo il match contro il povero LA Knight. Nel post match, in una zona dello stadio che onestamente non ho capito, Wyatt ha messo ko LA Knight e da una zona rialzata è apparso Uncle Howdy, che infine si è lanciato su LA Knight.
Ora, nella vita puoi essere due cose, ovvero o fan di Bray Wyatt o non te ne frega niente. Nel primo caso, passa avanti per favore, non leggere quello che sto per scrivere.
Citando parzialmente Fantozzi “Per me, il Pitch Black Match, è una cagata pazzesca!”

Voto: Bravo, bravo! *92 minuti di applausi*

WWE Raw Women’s Championship Match, Bianca Belair vs Alexa Bliss

Qualcuno dice che “Bianca Wins, LOL!”, altri dicono (me compreso) “TUTURUTUUUUU, TUTURUTUUUUUU”, ma onestamente non posso che concordare. Brava, fantastica eh, però mo anche basta. Match abbastanza piatto, che in realtà ha frenato l'entusiasmo del pubblico stesso. Interessante il segmento post match, dove appare un video criptico con la presenza di Uncle Howdy e si intravedono anche delle immagini di Alexa Bliss posseduta. Chissà. 

Voto: Rapunzel vince ancora, incredibile

Women’s Royal Rumble Match

Qui anche, risultato abbastanza telefonato però costruito MOOOOLTO meglio rispetto a quella maschile, ma di tanto anche. Il debutto di Chelsea Green che praticamente ha fatto ENTRO, SPACCO, ESCO, CIAO, anzi, in realtà ha fatto ENTRO, ESCO, CIAO. Piacevole la presenza di alcune ragazze di NXT e di Michelle McCool. Disastroso il ritorno di Nia Jax, con la musica che è partita prima del Count Down, cioè BOTCHARE QUESTE COSE IO BOH SENZA PAROLE. Molto contento per Mami Ripley, finalmente è questo il suo anno della consacrazione, dai ca**o!

Voto: VAMOS MAMI, VAMOS, SIUUUUUM!

Undisputed WWE Universal Championship Match, Roman Reigns vs Kevin Owens

Signori, qui mi devo alzare in piedi e applaudire chi ha scritto questa storyline perché cioè stupendo, solo tanto di cappello. Tralasciando il match che è stato bello, intenso e tutto, ma è ciò che è avvenuto dopo che è stato un qualcosa di clamoroso. Kevin Owens ammanettato alle corde e colpito a manetta dai superkick degli Usos, Zayn che ferma Reigns dal colpirlo con la sedia, Reigns che ordina a Zayn di colpire Owens e poi il tradimento di Zayn stesso che colpisce Roman Reigns alle spalle con la sedia, come accaduto con Seth Rollins  circa 9 anni fa. Insomma, tutto meraviglioso, anche la sfuriata della Bloodline contro Zayn, eccezion fatta per Jey Uso che se ne va quasi in lacrime nel backstage.
Meraviglioso, MERAVIGLIOSO.

Voto: Roman, in futuro, non dare la sedia ad un lottatore che ha come iniziale del nome la S e soprattutto non dargli MAI le spalle. LE BASI ROMAN, LE BASI.

Voto PLE: Il meteo è meno prevedibile di questa Rumble

Il fatto che abbia pronosticato 5 match su 5 mi rende felice, ma mi fa anche capire come la WWE non abbia voluto fare sorprese e cose del genere, rendendo il tutto molto scontato. Godibile, ma poteva uscire qualcosa di più bello.

Voglio concludere con questa perla di saggezza: è soltanto l’inizio dell’anno solare ma per fortuna è tornato colui che può risollevare le redini della WWE. Una sola frase può bastare: No chance in Hell.

Ci vediamo all’Elimination Chamber,
Bye Bye!!

Royal Rumble
SHARE