Tables, Ladders and Chairs 2020: le nostre pagelle sull'ultimo ppv della WWE



by   |  LETTURE 2559

Tables, Ladders and Chairs 2020: le nostre pagelle sull'ultimo ppv della WWE

Tables, Ladders and Chairs è appena andato agli archivi e noi come al solito ci prepariamo per le pagelle dell'ultimo show della federazione di Stamford. Senza ulteriori indugi incominciamo. 

Kick-off show: 

Eight Man Tag Team match: Big E Daniel Bryan & Otis & Daniel Bryan vs Shinsuke Nakamura & Cesaro & King Corbin & Sami Zayn: 

Un buon match, tipico del kick-off tra questi 8 atleti che quasi tutti ora sono adesso in faida. Dopo questa vittoria Big E avrà un match per il titolo intercontinentale contro Sami Zayn e chissà se riprenderà quel titolo vinto quando era ancora agli albori. Voto: 6  

Main Card: 

Tables Ladders and Chairs WWE Championship match: Drew McIntyre vs AJ Styles: 

Un buon inizio di ppv anche se mi aspettavo un coinvolgimento in più degli oggetti, cosa che é avvenuta solamente nel finale della contesa. The Miz ha alla fine deciso di incassare durante il match in corso cosa che ha dato uno scossone al match dando più incertezza del vincitore anche se secondo me il vincitore non è mai stato in discussione. Ora la faida sembra finita e vedremo nella prossime puntate chi sarà lo sfidante del scozzese alla Rumble. Voto: 7

WWE Smackdown Women's Championship match: Sasha Banks vs Carmella: 

Un buonmatch tra queste atlete con Carmella che ha fatto alcune mosse di grande impatto, e le due anche se hanno combattuto per 10 minuti non ci hanno dato respiro combattendo sempre senza riprendere fiato un attimo. La Banks lascia vittoriosa il ppv  mentre Carmella secondo me esce un po ridimensionata visto che prima del ppv si faceva vedere tanto forte ma alla prova del nove viene sconfitta(un trattamento pessimo della WWE che riserva ad un numero cospicuo di atleti che rientrano nei suoi show). Voto: 7

WWE Raw Tag Team Championship match: The Hurt Business(Cedric Alexander & Shelton Benjamin) vs The New Day(Kofi Kingston & Xavier Woods): 

Sono molto contento di questo cambio di titoli, uno perché i vincitori sono ottimi atleti, e secondo perché il New Day ha da troppo tempo le cinture e le facce dei campioni ogni tanto vanno cambiate. Il match è stato normale senza né alti né bassi, ma che comunque ha fatto il suo dovere intrattenendoci e con una durata giusta e non eccessiva. Lo schienamento finale lo ha preso Cedric Alexander come è giusto che sia visto che grazie a lui che l'Hurt Business a di nuovi i titoli di coppia. Ora speriamo che però le tengano per un periodo abbastanza lungo senza riservargli il trattamento della prima volta quando le hanno perse dopo nemmeno due settimane. Voto: 6 

WWE Women's Championship match: Asuka & Charlotte Flair vs Nia Jax & Shayna Baszler: 

Charlotte Flair is back, sono molto contento di ciò, visto che la figlia del Nature Boy mancava come il pane alla WWE ed aggiungo anche ai tifosi. È ritornata anche più in forma che mai visto che dall'ultima volta sembra più dimagrita e gli addominali sono più evidenti e scolpiti. Il match è stato molto buono, ed era palese che le cinture passassero di mano. Trovo che la Flair sia ritornata nel momento giusto, visto che rispetto a Lana lei sia molto più credibile come colei che batte due forze inarrestabili come la Jax e la Baszler. Ora vedremo come gestiranno questa nuova alleanza tenendo conto che la giapponese è anche la campionessa femminile dello show rosso. Voto: 6 

Tables Ladders and Chairs WWE Universal Championship match: Roman Reigns Vs Kevin Owens: 

Il match, Insimee al main event, miglior della serata. Una giusta combinazione di violenza e pazzia, ed anche del coinvolgimento degli oggetti a loro disposizione. Jey Uso è stato l'ago della bilancia del match, con i suoi continui attacchi ai danni del canadese. Ora per via di questi interventi i due se la vedranno in uno Steel Cage match e finalmente(forse) rivedremo il Reigns cinico e senza pietà che abbiamo visto ad Clash of Champions o ad Hell in a Cell. Voto: 8 

Firefly Inferno match: Randy Orton vs "The Fiend" Bray Wyatt: 

Un match molto, che mi ha sorpreso in positivo. La WWE ha fatto molto bene a non fare un match cinematografico adattandosi all'arena. È venuta una buona contesa grazie soprattutto al fatto che il ring era circondato dal fuoco, molto buono anche il lottato e sicuramente la cosa più bella è stata quando il Fiend ha preso fuoco la prima volta. Il finale mi è molto piaciuto anche se la WWE a volte si mette in situazioni troppo folli e delicate che quasi nessuno crede possano succedere davvero(un po' come è successo nel Eye for an Eye match tra Seth Rollins e Rey Mysterio ad Extreme Rules). 

PPV: Un ppv tutto sommato piacevole che mi ha sorpreso dove i match più interessanti hanno dato spettacolo, ed i match secondari hanno dato il loro piccolo contributo ad un evento molto buono con dei match buoni ed dei cambi di titoli che danno ora più interesse, e soprattutto ridandoci a disposizione Charlotte Flair. Ora non voglio dire che è stato il ppv WWE più bello dell'anno ma credo che ci manchi davvero poco. Il main event è stato molto buono regalandoci un match molto interessante per via anche delle evoluzioni che daranno a Bray Wyatt. Voto: 7,50 

Cosa ne dite voi dell'ultimo ppv della federazione di Stamford. A me non resta altro che augurarvi delle buone feste, ed aspettando il prossimo evento che sarà la Royal Rumble.