WWE ROYAL RUMBLE 2016; La review ufficiale.


by   |  LETTURE 979
WWE ROYAL RUMBLE 2016; La review ufficiale.

Bentornati amici wrestlingomani (semicit.)! Bellina questa edizione della Royal Rumble, ed andiamo subito a vedere con la lente d'ingrandimento! LAST MAN STANDING MATCH, DEAN AMBROSE SCONFIGGE KEVIN OWENS CONSERVANDO L'INTERCONTINENTAL TITLE; Buon piazzamento dell'incontro (essendo stato l'opener del PPV), in più devo dire che il feud tra i due è proseguito in maniera liscia com l'olio, le peripezie non sono state memorabili ma lo stesso non ci si è lamentati della cosa, che ha fatto sì che il tutto sfociasse in questa degna conclusione.

Un bel brawling, unita anche a della buona violenza (anche in merito all'impatto delle manovre sfoggiate), benissimo sia a livello combattuto sia emotivo, con l'odio puro che ha fatto da filone principale della narrazione (anche psicologia in ring abbiamo visto, una delle cose che più ho apprezzato dello scontro).

Ora per Kevin si apre un bivio in vista della Road to Wrestlemania, mentre Ambrose probabilmente giungerà al capolinea della Road col titolo alla vita. VOTO; 7,5 IL NEW DAY SCONFIGGE GLI USO'S CONSERVANDO I TAG TEAM TITLES; Non mi piacciono gli Uso's, e non amo particolarmente il New Day.

Ma è stata la scelta giusta, in più la stable merita appieno questo spot, confermandosi un con grande carisma e stile, e francamente va anche bene che abbiano mantenuto ancora i titoli. Per i samoani iperattivi il match ne ha beneficiato come sempre, veloce, dinamico e lo spettacolo non è mancato.

Fino ai colpi di scena finali ed all'eroico spot di Big E, carino da vedere. Riconferma fino a Wrestlemania (essendo campioni di grande spessore) in un match a più team? VOTO; 7- KALISTO SCONFIGGE ALBERTO DEL RIO CONSERVANDO L'US TITLE; I motivi che ha spinto la WWE a dare il titolo a Kalisto a RAW per soli tre giorni (o uno sinceramente, considerando che lo show blu è registrato il giorno dopo RAW) possono essere molteplici e conprensibili, dal fatto di concedere un test al luchador dandogli la cintura e facendosi la prima idea su come possa rivelarsi in qualità di campione, al fatto di smuovere un tantino le acque per non arrivare annoiati al PPV.

Il match ha avuto un grado di wrestling inferiore a quanto ci è stato offerto a RAW e Smackdown!, ma il risultato è stato ugualmente positivo e con la giusta narrazione che animasse il tutto, ed il risultato finale lascia presagire che la WWE la propria idea su Kalisto se la sia fatta, e probabilmente il test l'ha passato appieno.

Ed Alberto adesso che fa? Ora la League of Nations è priva di cinture da difendere, segno che la stable (comunque di livello) passerà dal main event al midcard. Ma ciò che conta è che loro e Sheamus abbiano fatto bene il loro lavoro mesi or sono.

VOTO; 7 CHARLOTTE SCONFIGGE BECKY LYNCH CONSERVANDO IL DIVAS TITLE; Ed anche questo mi è piaciuto. La tecnica vi è stata (non poteva mancare, diciamolo!) insieme al buon ritmo. Vittoria della campionessa prevedibile, anche il modo di farla finita lo era, ma va benissimo così, non ci preoccupiamo.

Personalmente mi porto ancora il dente avvelenato riguardo al non aver puntato su Paige come heel principale della divisione dandole il titolo (il suo turn era costruito e motivato bene, lo ribadisco ancora) e non lo dico perché mi piaccia, anzi credo di non essere mai stato un suo fan particolare.

Tornando a noi, il ritorno di Sasha a cavallo di Wrestlemania (che ha scaldato non poco il pubblico, si vede che devono pensarla come noi riguardo lei) apre ad un contesto a tre, oppure la vedremo come nuova distinta sfidante.

VOTO; 7- TRIPLE H E' IL VINCITORE DEL ROYAL RUMBLE MATCH CLASSE 2016, ELIMINANDO PER ULTIMO DEAN AMBROSE; La prima parola che ho proferito dopo aver visto il match è stata: Starpower. Starpower per nulla indifferente, in un Rumble match che malgrado non sarà stato nulla di memorabile, dall'altro è stato sicuramente migliore dell'ultimo (quella di due anni fa, al di là del vincitore mi piacque per il contenuto!), e che passerà alla storia per il debutto di uno dei migliori acquisti della federazione, nonché di "uno degli uomini cardine di questo business all'interno della compagnia che ha fatto la storia di questo business"

Volente o nolente, questo binomio manda in estasi chiunque mastichi questa disciplina (quasi, mi correggo), è un wrestler che io ho sempre adorato da vecchio fan TNA e bene o male mi è andato bene il suo utilizzo nel match.

Capitolo AJ a parte, abbaimo avuto tensione, velocità e non ci si è quasi mai annoiati. Alcune azioni, comparse e ritorno erano prevedibili, ma va benissimo così. Un match pienamente buono, incongruenze che passano sicuramente in retrovia rispetto alla stessa qualità del match (anche se non ho mandato giù l'aver inquadrato solo il pestaggio di Roman e dei quattro simpaticoni mentre AJ dava vita alla sua azione sul ring, perdonatemi ma è così) che risulta positiva nel complesso.

Ora il vincitore andrà a Wrestlemania per il titolo, non mi sento di considerarlo totalmente sbagliato in virtù della storyline tra Roman e l'Authority che mina la sua carriera e dell'heat tra lui e lo stesso Hunter (anche se vederlo di nuovo con la cintura mi ha stampato in faccia un sorriso a trentadue denti, personalmente quest'uomo mi ha sempre emozionato).

Si avrà una svolta importante a Wrestlemania dove loro due dovrebbero collidere a meno di sorpresine, ma in ogni caso possiamo stare tranquilli. VOTO; 7+ VOTO PPV; 7. Fortunatamente abbiamo assistito ad un buonissimo show, tutti gli incontri hanno superato al sufficienza con successo, e ciò mi ha dato una grande gioia, dopo il filone di PPV pienamente sufficienti che ho avuto l'onore di recensire.

C'è da dire che tutti gli attuali campioni sono molto appropriati attualmente, quindi per ognuno di loro mi aspetto al riconferma fino a Wrestlemania, se i campioni di coppia o uno dei campioni minori non perdono il titolo prima.

Il 2016 è iniziato all grande anche per lo stesso AJ Styles, tutto ciò che voglio è vederlo in un ruolo cardine a Wrestlemania, ammirarlo di fronte a milioni di persone nel loro palcoscenico principale sarebbe giustissimo, e non chiedo altro.

Anche se non escludo un suo possibilissimo utilizzo nel main event degli show. Ok ragazzi, la review è terminata e noi ci rileggiamo tra circa un mese per esaminare gli eventi di Fastlane (PPV che mi sta alquanto antipatico, devo dire la verità). Ciao e grazie della lettura!