WWE: Elimination Chamber 2020: le nostre pagelle



by   |  LETTURE 2049

WWE: Elimination Chamber 2020: le nostre pagelle

Salve lettori e lettrici di World Wrestling e bentornati nel nostro sito.

Elimination Chamber è appena andato agli archivi, e noi come al solito passiamo alle valutazioni.

Single match: Daniel Bryan vs Drew Gulak
Il match migliore della serata, mi ha entusiasmato. Tutti e due sono stati grandissimi nello storytelling del match, con un Bryan che voleva fare il professorino mentre Gulak ha fatto vedere all'ex campione del mondo di che pasta è fatto. Speriamo di rivedere qualche altro match tra questi due fenomeni del ring. Voto: 7,5

WWE United States Championship match: Andrade vs Humberto Carrillo
Altro buon match, anche se non al livello di quello di prima, con un pubblico molto presente nella battaglia. Andrade si dimostra anche stavolta di essere un grande lottatore, mentre Carrillo viene ancora dipinto come quello bravo, ma che nel momento più importante del match viene fregato. Voto: 6,5

Smackdown Tag Team Championship Elimination Chamber match: John Morrison & The Miz vs The New Day vs The Usos vs The Heavy Machinery vs The Lucha House Party vs Dolph Ziggler & Robert Roode
Un buonissimo match, con un livello di intensità e di lotta davvero eccezionale. Tutti quanti hanno fatto mantenere un livello di attenzione molto alto, e anche lo storytelling è stato buono. Gli Usos e il New Day hanno fatto un grande lavoro durante il match, confermando la loro grande professionalità. Gli Heavy Machinery si volevano vendicare di Roode e Ziggler, con Otis che ha fatto il passo più lungo della gamba, ed infatti poco dopo si sono ritrovati fuori. I Lucha House Party hanno fatto la parte delle vittime sacrificali, ma alla fine sono riusciti a dare spettacolo con quel gran salto di Lince Dorado, mentre Miz e Morrison hanno fatto il lavoro di quelli cattivi che con le loro furbate riescono a vincere. Insomma, tutti hanno fatto alla grande il proprio lavoro, e hanno portato a casa un match di grande livello. Voto: 7

No Disqualification match: Aleister Black vs AJ Styles
Un match molto buono a livello di lottato, anche se pecca a livello di storytelling. So che magari AJ voleva cavarsela da solo dando a tutti la dimostrazione di poter battere Black con le sue sole forze, ma perché Gallows e Anderson nelle mosse più di impatto non intervenivano? Dopo lo hanno fatto, ma solo perché doveva intervenire The Undertaker. Potevano far vincere il match al Fenomenale per poi far intervenire Taker, per aumentare un po' il livello di credibilità per Mania. Voto: 6

Raw Tag Team Championship match: The Street Profits vs Seth Rollins & Murphy
Troppo lungo e a tratti noioso, potevano dare un po' piu del loro minutaggio a Bryan e Gulak. Una contesa senza infamia e senza lode, che potevamo tranquillamente vedere nella puntata successiva di Raw. Speriamo che con questo match questa faida sia finita, e non vedo l'ora di vedere quelle due cinture in mano ad un tag team un po' più interessante e serio. Voto: 5

3-on-1 Handicap match for the WWE Intercontinental Championship: Sami Zayn & Cesaro & Shinsuke Nakamura vs Braun Strowman
Non un gran match, ma hanno finalmente dato il primo titolo del main roster a Sami. Di sicuro il tutto finirà a Mania con un match a 4, anche perché non credo che reggerà per sempre la storia di Nakamura e Cesaro che vedono trionfare Zayn e loro a fare da comparse. Voto: 5,5

Elimination Chamber match per determinare la #1 Contender al titolo femminile di Raw a Wrestlemania: Shayna Baszler vs Asuka vs Natalya vs Liv Morgan vs Sarah Logan vs Ruby Riott
Era una contesa con una sola lottatrice già ampiamente accreditata della vittoria prima del match. Detto questo, hanno fatto tutte il loro compito molto bene, cioè dare alla Baszler un carattere da monster heel. Speriamo solo che tutto questo lavoro non vada in fumo a Mania facendo vincere il match a Becky Lynch, sennò diventerebbe sia per noi che per le lottatrici solo tempo sprecato. Voto: 6

PPV: tutto sommato è stato un buon ppv, con alcuni momenti riusciti e altri meno. Abbiamo avuto i primi 3 match molto buoni, poi siamo passati a un discreto match tra Black e Styles, mentre i due match successivi sono stati veramente un pugno nello stomaco. E il main event è uno di quei match che fanno molto discutere, non per la vincitrice in se ma per come quest'ultima è avvenuta. Voto: 6