WWE Survivor Series 2019: le pagelle


by   |  LETTURE 1434
WWE Survivor Series 2019: le pagelle

Salve signore e signori, Survivor Series è andato agli archivi e a noi non resta che valutare il ppv di Chicago, incontro per incontro.
  5-on-5-on-5 Women´s Survivor Series Triple Threat match: Team NXT vs Team Raw vs Team Smackdown
Bel match per iniziare il ppv.

Tutte hanno fatto bella figura e ci hanno fatto vedere il loro potenziale. NXT inizia la serata con una vittoria, anche se il team di Raw era quello che avrebbe probabilmente meritato di più un successo, grazie a una grande Charlotte Flair.

Voto: 7

Champions Triple Threat match: Roderick Strong vs AJ Styles vs Shinsuke Nakamura
Altro pezzo da novanta dello show, questo match. Molto intenso e senza pausa, con i tre che se le sono date dal primo all´ultimo secondo della contesa.

Meritava di vincere il fenomenale, ma Strong è stato più sveglio e più furbo. Voto: 7,5

NXT Championship match: Adam Cole vs Pete Dunne
Nonostante venissero da due battaglie molto cruenti ai WarGames, i due hanno tirato fuori una grande prestazione.

Non c´era dubbio sul vincitore, ma fino all´ultimo avevo puntato la giuria dell´atleta inglese. Voto: 7 

WWE Universal Championship match: "The Fiend" Bray Wyatt vs Daniel Bryan
Match intenso anche questo, con un Daniel Bryan che sembra essere ritornato in pieno Yes Movement.

Il match non è stato un granché, ma l´American Dragon ha gettato, ancora una volta, il cuore oltre l´ostacolo. Tuttavia alla fine il Fiend ha prevalso con la sua crudeltà. Il pubblico inoltre è stato il terzo uomo in campo, dando al match un´altra aria e facendo ancora una volta capire alla WWE quanto il personaggio del maligno funzioni.

Voto: 6,5

5-on-5-on-5 Men´s Survivor Series Triple Threat match: Team Smackdown vs Team Raw vs Team NXT
Bel match anche questo, dove tutti hanno tirato fuori delle grandi prestazioni. Tra tutti Keith Lee, che nonostante la sua grande mole ha dato prova di una grande agilità.

Stesso discorso anche per Walter e Drew McIntyre, che saranno rientrati dentro il backstage con il petto in fiamme. Grande match con tante emozioni. Voto: 7,5

WWE Championship match: Brock Lesnar vs Rey Mysterio
Contesa di altissimo livello, questa, piena di tensione da una parte all´altra.

Uno storytelling pazzesco che ha visto, quasi, padre e figlio vincere un titolo tra i più importanti e ambiti della storia del wrestling. Ma invece a rimanere campione è stato The Beast, che ha messo in campo la sua grinta e la sua forza, anche se era in svantaggio numerico.

Il pubblico e la grande scena di Rey e Dominick hanno dato al match un punteggio molto alto in termini di emozioni, perché a livello di lottato si è visto decisamente meno. Voto: 7

Triple Threat match: Shayna Baszler vs Becky Lynch vs Bayley
Le tre si erano permesse botte di qua e di là nelle varie puntate di Raw e Smackdown, invece abbiamo assistito ad un match davvero moscio e a tratti noioso.

Unica nota negativa del ppv, e qui la WWE ha sbagliato tantissimo, perché viste le qualità delle tre poteva uscire una contesa da 10 stelle. Davvero una grande occasione sprecata. Voto: 5,5

PPV: a mio avviso questo è il ppv migliore dell´anno in casa Stamford.

Tutti bei match con intensità pazzesca, da quelli tra brand alle contese che hanno messo in palio i titoli principali dei tre show. Peccato solamente il main event, che aveva fatto presagire a Raw e Smackdown tanto fuoco ma alla resa dei conti abbiamo visto solo un po´ di fumo e nient´altro.

Era ovvio, infine, che il conteggio finale dei match avrebbe premiato NXT, anche perché sono in piena guerra con la AEW. Voto: 7