Jerry Lawler: “Vi racconto di quando feci piangere Vince McMahon”


by   |  LETTURE 3111
Jerry Lawler: “Vi racconto di quando feci piangere Vince McMahon”

Il celebre telecronista ed Hall of Famer della WWE Jerry “The King” Lawler ha rivelato nell’ultimo episodio del suo podcast un interessante aneddoto riguardante nientemeno che Vince McMahon.

La superstar di Memphis è infatti riuscita in un’impresa da molti ritenuta impossibile, ovvero fa piangere il patron della Compagnia. Queste le sue dichiarazioni: “Non ricordo a quanti anni fa risalga questa storia, ma è assolutamente incredibile.

Disegnai un grande ritratto di famiglia che raffigurava Vince McMahon al centro, suo figlio Shane e suo padre Vince Sr. a destra. Lo feci incorniciare e lo portai come me ad una puntata di Raw per donarglielo di persona. A vederlo per prima ci pensò Stephanie, che ne rimase sbalordita e mi disse che il mio regalo avrebbe fatto assolutamente piangere Vince.

Dopo questo breve incontro, bussai alla porta del suo ufficio e gli consegnai il ritratto. Vince lo guardò intensamente, si alzò e rimase fermo in un angolino per alcuni minuti senza proferire parola. Notai subito che dai suoi occhi stavano uscendo delle lacrime, un tipo di emozione che non avevo mai visto prima da parte sua.

Mi diede un abbraccio e mi disse che questo ritratto significava molto per lui. Penso che sia rimasto ancora appeso al muro del suo ufficio”.