Spavento per Hacksaw Jim Duggan: ecco come sta ora la leggenda

La moglie aggiorna i fans che si sono preoccupati dopo il ricovero d'urgenza della leggenda

by Rachele Gagliardi
SHARE
Spavento per Hacksaw Jim Duggan: ecco come sta ora la leggenda
© WWE Youtube/Fair Use

La salute di Jim Duggan è stata motivo di preoccupazione sia per i fan che per i colleghi nel corso degli anni, poiché negli ultimi tempi è stato costretto a frequenti visite in ospedale per un motivo o per l’altro.

La moglie di Jim Duggan, Debra Duggan, è andata sul profilo ufficiale del marito su Twitter il 9 settembre 2023 e ha pubblicato una dichiarazione sulla salute dell'uomo, rivelando che nelle scorse ore è stato ricoverato in ospedale. Ha spiegato che Jim è stato operato d'urgenza, e che per fortuna tutto è andato bene.

Ora però, ci arriva un ulteriore aggiornamento sempre da sua moglie: "Jim sta riposando comodamente. Egli è in via di guarigione e sarà di nuovo in piedi presto. Grazie per le vostre preghiere, auguri e messaggi. I fan di Hacksaw sono fantastici! Grazie a @JakeSnakeDDT e Cheryl per i bellissimi fiori!”

Il calvario con il cancro

Nel 2022, la leggenda aveva apertamente parlato ai fans dei suoi problemi di salute: “Sembra che il mio trattamento del cancro non sia finito anche dopo la rimozione della mia prostata lo scorso ottobre. Domani farò il mio secondo vaccino ormonale e martedì mi prepareranno per la radioterapia, che sarà di otto settimane, cinque giorni a settimana. I medici sono molto ottimisti sul fatto che l'abbiano preso presto. Ma è comunque un momento terrificante per me e la mia famiglia. I dottori hanno anche detto di andare avanti e vivere la vita, cosa che faremo. Farò la maggior parte degli spettacoli, ma alcuni spettacoli dovrò rimandarli o cancellarli e mi dispiace, ma è così che dev’essere.

Pubblicherò questa prova mentre la affronto. Quindi domani, sulla strada per il dottore, farò le iniezioni di ormoni. Lo posterò dopo le iniezioni. Posterò durante tutta questa esperienza. Speriamo che possa aiutare qualcuno là fuori perché conosco un sacco di uomini, un sacco di famiglie che stanno per affrontare tutto questo. La cosa mi aiuterà. Mi avete aiutato a superare un brutto periodo nel corso degli anni, molte volte, e condividerlo con voi mi aiuterà a superare tutto questo. Quindi grazie, e vi prego di non dispiacervi per me. Siate grati che lo abbiano preso presto. I pensieri e le preghiere sono più che benvenuti e ricordate, supererò tutto questo. Grazie mille, gente”.

Per poi annunciare sui social che finalmente si era liberato del cancro suonando la famosa campana che negli US si suona per annunciare la guarigione da questo tipo di malattia: "Per 8 settimane sono venuto qui, guardando questa campana, sentendo le altre persone che suonavano questa campana. Ci ho sperato di venire qui e suonarla. Adesso la suono io".

SHARE