5 anni dalla morte di Bruno Smmartino: il ricordo dell'ex WWE Kurt Angle



by   |  LETTURE 1566

5 anni dalla morte di Bruno Smmartino: il ricordo dell'ex WWE Kurt Angle

Il 18 aprile 2018 si è purtroppo spento, all'età di 82 anni, l'Hall of Famer Bruno Sammartino, volto principale dell'allora WWWF, poi diventata WWF e in seguito WWE. Una scomparsa illustre nel panorama del Wrestling dal momento che Bruno detiene tutt'ora record per il regno di campione WWE più longevo della storia con 2.803 giorni, quasi 8 anni.

E sembra molto difficile che qualcuno possa eguagliarlo o addirittura superarlo. Sono passati esattamente cinque anni dalla sua scomparsa e un altro Hall of Famer ha voluto rendergli omaggio. Stiamo parlando di Kurt Angle, da sempre un suo grande estimatore.

"5 anni fa abbiamo perso uno dei nostri eroi, il nativo di Pittsburgh Bruno Sammartino. Da piccolo non seguivo il Wrestling ma essendo cresciuto a Pittsburgh sapevo benissimo chi fosse. Soltanto quando ho iniziato a guardare il pro-wrestling mi sono reso conto della sua grandezza".

Angle fa riferimento a Pittsburgh, ma in realtà Bruno Sammartino è nato a Pizzoferrato il 6 ottobre 1935, diventando nel corso degli anni un eroe locale per gli abruzzesi. A 15 anni decise di lasciare l'Italia per trasferirsi oltreoceano, precisamente a Pittsburgh, in Pennsylvania.

La leggenda di Bruno Sammartino

Da qui, e dalla Capitol Wrestling Corporation, partì una carriera incredibile, che lo rese il primo autentico fuoriclasse della neonata WWWF della famiglia McMahon e campione del mondo dei pesi massimi il 17 maggio del 1963.

Da quel momento iniziò la leggenda, che lo condusse a 128 eventi da tutto esaurito al mitologico Madison Square Garden di New York in quasi trent'anni di carriera e soprattutto al secondo, storico regno di quello che oggi è il titolo di WWE Champion, detenuto per circa sette anni e otto mesi (2.803 giorni), e cioè fino al 18 gennaio 1971.

Nel 2013 la riappacificazione con Vince McMahon e l'inserimento nella WWE Hall of Fame durante il weekend di WrestleMania 29, in New Jersey. Nel 2017 la "Roccia di Pizzoferrato" ha deciso di far ritorno in Abruzzo, su invito del Sindaco Palmerino Fagnilli, accolto da un bagno di folla.

Kurt Angle