Undertaker: "Gli autografi ai fan WWE? Non li firmo quando sono con la mia famiglia"

L'Hall of Famer ha voluto mettere in chiaro una questione molto discussa negli ultimi giorni

by Luca Carbonaro
SHARE
Undertaker: "Gli autografi ai fan WWE? Non li firmo quando sono con la mia famiglia"

Nei giorni scorsi è finita al centro del dibattito mediatico la spinosa questione dei fan insistenti che tormentano i wrestler in aeroporto, o in qualsiasi altro luogo pubblico, per ottenere un autografo (il più delle volte poi rivenduto in rete).

Sulla questione è voluto intervenire anche Undertaker, spiegando di non essere intenzionato a firmare autografi quando si trova in giro con la sua famiglia. "Le mie figlie praticano sport e diventa una routine abitudinaria ogni weekend.

Le persone si avvicinano e mi chiedono un autografo o una foto. Apprezzo il fatto che siano dei fan, ma adesso non sono più Undertaker. Sono un semplice padre di famiglia che trascorre il weekend con la sua famiglia e vorrei che ciò venisse compreso.

E penso che il 95% delle persone lo capirebbe. Poi ci sono anche quelli che se la prendono e pensano che io sia uno stron--, per me va comunque bene" ha spiegato l'Hall of Famer ai microfoni del podcast The Bet Las Vegas. Taker ha poi concluso il suo intervento affermando di volersi dedicare completamente alla sua famiglia dopo 30 anni nel mondo del Wrestling.

Ormai ritiratosi definitivamente dalle scene, Taker ha abbandonato la gimmick del Deadman apparendo sempre di più come Mark Calaway anche nella varie interviste che rilascia in rete. L'Hall of Famer ha svelato di essere stato contattato dalla WWE per svolgere un ruolo da coach e aiutare i giovani talenti.

L'ultimo incontro di The Undertaker è andato in scena a WrestleMania 36 contro Aj Styles che è uscito sconfitto in un Boneyard match.

La WWE e la questione autografi

Sembra proprio che la compagnia di Stamford stia cercando di trovare una soluzione per far fronte al comportamento spesso eccessivo dei fan.

Rhea Ripley si era lamentata del trattamento ricevuto, dichiarando di essere andata fuori di testa e di non essere più intenzionata a firmare qualcosa alle persone. Era accaduto anche con Rey Mysterio, firmato in pubblico da numerose persone che gli avevano chiesto in massa di firmare qualcosa, suscitando il disappunto del wrestler messicano.

Undertaker Hall Of Fame
SHARE