Undertaker vs Brock Lesnar, il veterano promuove la fine della Streak: "Giusto così"

Collega di lungo corso tanto del Phenom quanto della Bestia, a distanza di quasi dieci anni arriva il suo sì alla decisione della WWE: "Chiamata giusta, doveva batterlo lui".

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Undertaker vs Brock Lesnar, il veterano promuove la fine della Streak: "Giusto così"

Anche e soprattutto dopo il suo ritiro, The Undertaker era, è e rimane una leggenda vivente nel mondo del wrestling professionistico. La sua striscia di imbattibilità a WrestleMania (la famosa "Streak") è universalmente considerata una delle più grandi dimostrazioni di onnipotenza nella storia del business. Il Phenom dedicato più di tre decenni della sua vita alla sola WWE, e i suoi contributi all'azienda e in generale al wrestling non saranno mai dimenticati. Proprio per questo non si è mai placato il dibattito sull'opportunità che Brock Lesnar interrompesse la sua irripetibile striscia, ma a distanza di quasi dieci anni qualcuno ha chiaramente promosso tale scelta. Matt Hardy, infatti, ha chiaramente dichiarato di ritenere The Beast Incarnate la persona giusta per tale compito.

Lo ha fatto nel corso di un intervento per 'The Extreme Life of Matt Hardy', dove l'ex Broken e Woken One è tornato sul tema di WrestleMania XXX, e in particolare della Streak di Undertaker interrotta a causa della vittoria di Brock Lesnar. Una vittoria che, secondo l'attuale atleta della AEW, è stata azzeccatissima.

"Penso che Brock Lesnar fosse la persona più giusta per batterlo - ha spiegato Matt Hardy -. Innanzitutto, battendo Undertaker, Brock ha dimostrato di essere davvero tosto. In più, grazie a quel risultato, hanno reso la grandezza di Lesnar davvero colossale, tanto che dopo circa dieci anni ancora resiste. Quindi sì, penso che sia stata una buona scelta".

Undertaker: cosa gli è successo dopo la rottura della Streak

La striscia di The Undertaker si è conclusa a WrestleMania XXX nel 2014, quando la vittoria di Brock Lesnar ha interrotto il record del Becchino sul 21-1. L'esito di quell'incontro ha scosso il mondo del wrestling nel profondo. Sono infatti passati nove anni dalla sconfitta, e quella ancora resta una delle decisioni più discusse nella storia del wrestling professionistico.

Mentre molti erano infatti contrari alla scelta di far rompere da Brock Lesnar la Streak di Undertaker, allo stesso modo di Matt Hardy altri la sostengono. Tra chi si oppone figura invece Jim Ross, che in passato ha affermato che a suo giudizio la Streak non si sarebbe dovuta rompere.

Nel frattempo Undertaker ha quasi definitivamente smesso i panni di The Deadman (indossati nuovamente in un recente spot visto al Super Bowl) a vantaggio di quelli quotidiani di Mark Calaway. Ritiratosi ufficialmente alle Survivor Series 2020, si sta infatti attualmente godendo la vita dopo l'addio al wrestling. Ma i suoi innumerevoli fan lo apprezzeranno sempre per tutto ciò che ha fatto per il business.

Undertaker Brock Lesnar
SHARE