Bill Apter fornisce un aggiornamento molto importante su Jerry Lawler

Le condizioni del WWE Hall of Famer tengono tutti in apprensione

by Simone Brugnoli
SHARE
Bill Apter fornisce un aggiornamento molto importante su Jerry Lawler

Nella giornata di ieri, il noto portale ‘PWInsider’ ha comunicato che Jerry ‘The King' Lawler è stato ricoverato d’urgenza a causa di un problema di salute che lo ha colpito all’improvviso.

“PWInsider è triste di informarvi che il WWE Hall of Famer Jerry Lawler è stato ricoverato in ospedale dopo che era stato a pranzo fuori con i suoi amici. Poiché la famiglia di Lawler non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale, abbiamo scelto di non rivelare la natura del problema” – si legge sul sito.

Nelle ore successive, si è diffusa la voce che Jerry sarebbe stato vittima di un ictus. Ai microfoni di Sportskeeda, il noto giornalista Bill Apter ha fatto luce sulle condizioni di Lawler: “Non è stato un ictus come molti siti hanno riportato nelle ultime ore.

Ho appreso pochi minuti fa da un membro della sua famiglia che si è trattato di un problema all’arteria carotide. L’intervento è perfettamente riuscito, Jerry è sul letto di ospedale e si sta riprendendo.

Le nostre preghiere sono state esaudite”.

Non è stato un ictus

Ricordiamo che Jerry Lawler era apparso nel panel del WWE Royal Rumble Kickoff Show un paio di settimane fa e aveva partecipato ad una sessione di autografi con i fan in Florida nel weekend.

Di recente, ‘The King’ si è scagliato contro tutti coloro che si lamentano del prodotto WWE: “Non tutti si lamentano del prodotto attuale della compagnia. Non stiamo parlando nemmeno della stragrande maggioranza.

È solo una piccola quantità di persone, pochi individui, che probabilmente non hanno niente di meglio da fare che passare la loro vita sui social media e questo è davvero triste; quelle però sono le persone che si lamentano”.

Lawler ha poi aggiunto: “Quello che sta facendo la WWE è sicuramente rivolto ai fan. Se non hai niente di meglio da fare nella tua vita che passare il tempo sedendoti e scrivendo qualcosa sul telefono, oltre a lamentarti sui social media di uno spettacolo di wrestling, allora amico hai davvero bisogno di farti una vita”.

Hall Of Fame
SHARE