Lutto nel mondo del wrestling: muore a 68 anni Lanny Poffo

La leggenda “Hacksaw” Jim Duggan si è fatto portavoce di una notizie che ha lasciato tutti spiazzati, con il mondo del Professional wrestling che piange la morte di Lanny Poffo

by Rachele Gagliardi
SHARE
Lutto nel mondo del wrestling: muore a 68 anni Lanny Poffo

Lanny Paffo, meglio conosciuto nel mondo del professional wrestling come “The Genius”, ci ha purtroppo lasciati all’età di 68 anni, notizia che è arrivata a noi tramite la leggenda “Hacksaw” Jim Duggan che ha scritto sui social: “Con il cuore pieno di tristezza, mi è stato chiesto di far sapere a tutti della morte del nostro amico e collega Lanny Poffo, The Genius. RIP Lanny.”

Lanny Poffo era il figlio di Angelo Poffo nonché il fratello del famosissimo wrestler entrato nella leggenda, “Macho Man” Randy Savage. Poffo debuttò nel 1974, combattendo nella All-South Wrestling Alliance. Subito dopo proseguì il suo percorso in diverse altre realtà come la leggendaria National Wrestling Alliance, l’Atlantic Grand Prix Wrestling, la Mid-South Wrestling, la Continental Wrestling Association, e altre ancora.

Si unì poi alla WWE nel 1985 come "Leaping Lanny” prima di interpretare il già citato "The Genius" alla fine degli anni '80. Poffo firmò con la WCW nel 1995, ma lottò solo in un match. Dal 2005, ha iniziato poi a lottare per varie realtà indipendenti, lottando il suo ultimo match nel gennaio 2020, quindi di recente. Nel mentre aveva anche fatto il discorso per la WWE Hall Of Fame per conto del fratello.

Il messaggio della WWE

Sul proprio sito internet la WWE ha scritto il seguente messaggio: 

“La WWE è triste nell’apprendere che Lanny Poffo, meglio conosciuto per gli appassionati di sport-intrattenimento come The Genius, è scomparso a 68 anni di età.

Figlio di Angelo Poffo e fratello minore di "Macho Man" Randy Savage, Lanny Poffo aveva uno stile tutto suo. Arrivando in WWE in 1985 al fianco di suo fratello, "Leaping" Lanny Poffo è stato uno dei primi high-flyers in WWE. Mentre ha ottenuto un certo successo come preferito dai fans leggendo le sue poesie e gettando Frisbee alla folla, ha raggiunto nuove vette come The Genius, mentre faceva da manager a Mr. Perfect. La WWE estende le sue condoglianze alla famiglia di Poffo, agli amici e ai fans.”

Anche noi di World Wrestling ovviamente ci uniamo nel porgere le nostre condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fans del wrestler scomparso.

SHARE