Ken Shamrock shock: "The Rock doveva essere il mio soprannome"



by   |  LETTURE 1344

Ken Shamrock shock: "The Rock doveva essere il mio soprannome"

Durante il suo breve periodo in WWF, Ken Shamrock è stato una volta campione Intercontinentale, una volta campione di coppia con Big Boss Man e nel 1998 vinse il King of the Ring.
Oltre alla sua carriera da wrestler professionista, The Three Alpha è stato uno dei pionieri delle arti marziali miste, dove fu anche il primo detentore dell’UFC Superfight Championship, divenuto poi il titolo dei pesi massimi UFC. 
 

“Da contratto dovevo essere io The Rock”

Intervistato da Wrestling Shoot, Ken Shamrock ha rivelato alcuni dettagli interessanti legati al soprannome “The Rock”, che è stato utilizzato in WWF e non solo da Dwayne Johnson: “Quando Dwayne ha iniziato a usare 'The Rock' gli ho detto 'fratello, sai che sono stato The Rock per primo, giusto? Mi ha guardato molto confuso, come se non sapesse niente, e poi, dopo qualche giorno, ho ricevuto un contratto identico a quello che già avevo ma dove avevano ritagliato questa piccola cosa del soprannome legato a The Rock. Così gli ho detto “fratello, no sul serio, è presente nel mio contratto, non sto scherzando."

Shamrock ha poi aggiunto che aveva anche altri soprannomi, tutti suoi marchi di fabbrica, e che aveva firmato un contratto che gli permetteva di usarli nell’allora WWF: “Avevo firmato questo contratto con tutti questi soprannomi, si. Sia in UFC che in WWF, avevo in entrambi la possibilità di usare quei soprannomi, ovvero World’s Most Dangerous Man (che ha utilizzato per tutto il periodo in WWF, ndr), Ken “The Rock” Shamrock e infine Lions Den, erano tutti miei. Tutte queste cose con questo nome erano mie, almeno da contratto, anche le action figure che avevano la scritta Lions Den sulla figura, erano di mia proprietà, poiché possiedo quel nome, erano tutti miei marchi di fabbrica. Eppure la questione The Rock non ha mai capito perché me l’abbiano tolta.”

Shamrock non si è esibito soltanto in WWF, ma ha lottato anche per la TNA, dove ha vinto una volta l’NWA World Heavyweight Championship.