Leggenda WWE: "Pensavo che The Rock sarebbe stato un fuoco di paglia"



by   |  LETTURE 1403

Leggenda WWE: "Pensavo che The Rock sarebbe stato un fuoco di paglia"

The Rock viene unanimemente riconosciuto come uno dei wrestler più iconici di sempre. Johnson si è aggiudicato 19 titoli durante la sua carriera, di cui dieci mondiali. Ha vinto anche il titolo Intercontinentale e il WWF Tag Team Championship, oltre a potersi fregiare della Triple Crown.

Come se non bastasse, si è imposto nell’edizione 2000 del Royal Rumble match e ha partecipato al main event di WrestleMania in ben cinque occasioni. A partire dagli anni duemila, Dwayne ha intrapreso con successo la carriera cinematografica, diventando in breve tempo uno degli attori più pagati di Hollywood.

Secondo i ben informati, The Rock affronterà suo cugino Roman Reigns a WrestleMania 39 (che si terrà a due passi da Hollywood). In una lunga intervista concessa a Sportskeeda, la leggenda della WWE Steve Lombardi (aka The Brooklyn Brawler) ha ammesso di aver sottovalutato The Rock quando ha messo piede in WWE.

L’ex WWE Champion ha disputato il suo primo incontro televisivo alle Survivor Series 1996.

The Rock ha cambiato il wrestling

“Quando ho visto The Rock per la prima volta, non mi ha fatto una grande impressione” – ha raccontato Lombardi.

“Arrivava dalla Canadian Football League e non mi sembrava diverso da tanti altri atleti che avevo visto in passato. Pensavo che sarebbe stato un fuoco di paglia e che non avrebbe avuto alcun futuro in WWE. Gliel’ho anche detto, ma lui è stato bravissimo a dimostrare che mi sbagliavo di grosso” – ha aggiunto.

All’interno del suo podcast, l’ex manager della WWE Jim Cornette si è espresso sul probabile ritorno di The Rock nel 2023: “Nel caso in cui venisse organizzato un dream match fra The Rock e Roman Reigns, è già praticamente certo che non ci sarebbero titoli in palio.

A Roman farebbe bene vincere un incontro così prestigioso, ma al tempo stesso dubito che The Rock accetterebbe di perdere il suo ultimo match. Cosa deciderà di fare la WWE? Non sarà facile incastrare tutti i pezzi del puzzle”. Non resta che attendere nuovi aggiornamenti sul futuro di ‘The Great One’.