Earl Hebner dà il suo ultimo saluto al fratello Dave recentemente scomparso



by   |  LETTURE 699

Earl Hebner dà il suo ultimo saluto al fratello Dave recentemente scomparso

Qualche settimana fa vi avevamo riportato la notizia dello stato di salute purtroppo pessimo di Dave Hebner, fratello di Earl, entrambi storici arbitri della WWE, che nel corso degli anni avevano lavorato con le più disparate compagnie mondiali, dalla NWA alla TNA, passando per la AEW e le altre compagnie indipendenti americane.
Nella nostra news vi parlavamo di come le condizioni fisiche dell'ex arbitro fossero peggiorate notevolmente negli ultimi anni, per una malattia ormai terminale, con diversi amici storici che erano andati a trovare l'ex professionista della WWE, perché sapevano che ormai gli era rimasto poco da vivere.
Alla fine la terribile notizia è arrivata, con il fratello di Earl, Dave, che ci ha lasciato all'età di 73 anni, con la notizia che è stata diramata dal Cauliflower Alley Club, della quale fanno parte i wrestler e gli addetti i lavori del mondo del pro-wrestling più importanti di sempre.

Earl Hebner saluta il fratello con un messaggio commovente sui social

Dopo il terribile epilogo naturale che una malattia del genere lascia, anche il famoso fratello gemello di Dave, Earl, che ha ovviamente la stessa età ed è divenuto globalmente famoso per lo Screwjob di Montreal, ha voluto salutare la dipartita dello storico arbitro, lasciando un messaggio importante sui social:


"Ieri ho dovuto dire il mio ultimo arrivederci alla mia metà, il mio partner in crime, il mio compagno di viaggio per anni, mio fratello per 73 anni.

Ti voglio bene David, non ti conterò mai fuori" Con una dolcissima battuta riferita al loro mestiere di arbitri di pro-wrestling, Earl ha così voluto salutare lo storico fratello, che adesso ha separato con lui l'esistenza, finora passata insieme, dal primo giorno, in maniera inseparabile, come molte coppie di gemelli.

Un'altra grandissima parte del wrestling moderno ci ha lasciato, con il mondo dell'arbitraggio internazionale che perde sicuramente un pezzo da 90 e con Earl che rimane orfano della sua altra metà, con la quale è cresciuto, è maturato ed è diventato un professionista a tutto tondo sui ring di pro-wrestling di tutto il mondo.