Hulk Hogan: "Vorrei essere ricordato come il più grande di sempre"



by   |  LETTURE 1971

Hulk Hogan: "Vorrei essere ricordato come il più grande di sempre"

Hulk Hogan è senza dubbio una delle superstar più popolari di tutti i tempi. Oltre ad essere un dodici volte campione del mondo, la leggenda di Augusta ha detenuto una volta il WWE Tag Team Championship in coppia con Edge.

Si è inoltre aggiudicato il Royal Rumble match nel biennio 1990-1991, diventando il primo wrestler nella storia a vincere la rissa reale per due edizioni consecutive. Hogan vanta il record per essere stato campione mondiale per più singoli anni di fila ed è il secondo performer di sempre per numero di giorni complessivi da WWE Champion (dietro soltanto a Bruno Sammartino).

Il due volte Hall of Famer è stato anche un’icona di WrestleMania, l’evento più importante del calendario WWE. Nell’ultima edizione del podcast ‘Two Man Power Trip of Wrestling’, Hulk ha parlato dell’enorme impatto che ha avuto su questo business.

L'eredità di Hulk Hogan

“Fra 50 anni, nessuno si ricorderà delle mie faide con Chris Jericho o con The Rock. La gente farà il mio nome perché sono stato il più grande wrestler di sempre” – ha dichiarato Hogan.

‘The Immortal’ ha subito 23 interventi chirurgici negli ultimi 10 anni: “Sono rimasto in TV per troppo tempo. Volevo lasciare un’eredità indimenticabile e ho pagato il prezzo di questa scelta.

In ogni caso, non mi pento di nulla. Ho vissuto momenti speciali e ho cambiato radicalmente il wrestling, oltre ad aver aiutato molte persone. Probabilmente l’ho fatto per troppo a lungo, ma mi sono divertito tantissimo”.

A dispetto degli innumerevoli riconoscimenti ottenuti, Hulk è stato spesso criticato per il suo stile di lotta. Sull’argomento è intervenuto Al Snow: “Ciò che le persone non capiscono è che Hulk Hogan – ai tempi d’oro – trascendeva il wrestling.

I fan non pagavano il biglietto per vederlo lottare, pagavano per vederlo essere Hulk Hogan. Sono due cose totalmente diverse. Lo stesso discorso vale per Stone Cold Steve Austin. Sia lui che Hulk Hogan hanno contribuito ad accrescere la popolarità del wrestling in giro per il mondo, gliene va dato atto”.