Royal Rumble, ingressi che hanno scatenato i fan: la WWE li mette in ordine


by   |  LETTURE 5179
Royal Rumble, ingressi che hanno scatenato i fan: la WWE li mette in ordine

Se la Royal Rumble è uno degli eventi più attesi dell'anno in WWE e in generale nel mondo del wrestling è perché un tale incontro rappresenta un mondo a sé, in cui le statistiche, le vicende raccontate, gli spunti e i motivi per emozionare la gente sono potenzialmente infiniti e possono anche arrivare nel giro di pochi secondi di distanza l'uno dall'altro.

Uno dei temi che da sempre appassiona i tifosi è quello degli ingressi a sorpresa: nell'arco della sua ultratrentennale storia, la Royal Rumble ne ha presentati moltissimi, qualcuno riuscito, altri no, ma alcuni sono passati direttamente alla storia.

La WWE lo sa benissimo, e ha deciso di passarli in rassegna in una personalissima Top 10. Il giudizio è chiaramente soggettivo e filtrato da chi lavora a Stamford, ma indubbiamente alcuni tra i momenti scelti sono rimasti nella memoria di tutti.

Come ad esempio il debutto, atteso ma incerto, di AJ Styles nel 2016, o il ritorno di Goldberg l'anno successivo: questo era stato ampiamente annunciato, ma il pubblico si lasciò ugualmente andare a un boato di entusiasmo incontenibile.

E c'è anche un episodio molto recente: risale infatti all'anno scorso, quando una Becky Lynch nemmeno iscritta alla Royal Rumble strappò a un attonito Finlay il permesso di sostituire l'infortunata Lana.

Come sappiamo, poi, quella Rumble l'avrebbe addirittura vinta costruendo le basi per il suo titolo di campionessa di Raw tutt'ora in corso, ma il dubbio su una partecipazione tutt'altro che regolare alla Rumble non è mai stato realmente chiarito dalla WWE.

Ecco comunque la lista scelta dalla stessa federazione per individuare i 10 ingressi che nella storia della Royal Rumble più hanno scatenato l'entusiasmo del pubblico: