Kurt Angle rivela: "Dopo la WWE ho ricevuto offerte dalla UFC"



by   |  LETTURE 3226

Kurt Angle rivela: "Dopo la WWE ho ricevuto offerte dalla UFC"

L'eroe olimpico e WWE Hall of Famer è stato di recente protagonista di una lunga intervista ai microfoni di Chris Van Vliet, dove ha raccontato interessanti aneddoti, uno su tutti la storia di come Vince McMahon volesse picchiarlo.

Angle ha inoltre rivelato di aver avuto diverse offerte da parte di Dana White, presidente della UFC, ma di non aver mai avuto intenzione di passare al mondo delle arti marziali miste: "Non penso sarei stato in grado di reggere il ritmo.

Probabilmente se mi avessero chiamato prima che mi rompessi il collo ci sarei andato. Avrei vinto il titolo mondiale e sarei stato protagonista di una grande carriera, non si sa mai. Le arti marziali miste mi hanno sempre interessato ma sapevo di non poterlo fare.

Forse avrei finito per mettermi in ridicolo. In ogni caso Dana è sempre stato molto disponibile nei miei confronti e più volte mi ha contattato mettendo sul tavolo grandi offerte. Ricordo che mi chiamò subito dopo il mio licenziamento dalla WWE per sapere se fossi intenzionato a lasciare il mondo del wrestling, ma avevo appena firmato un contratto con la TNA.

Tutto si è concluso con un nulla di fatto, ma siamo rimasti in ottimi rapporti". Angle ha poi aggiunto: "Penso che avrei fatto del mio meglio lottando nella categoria dei light-heavyweight, ma anche in quella massima avrei potuto dire la mia.

Ormai possiamo soltanto fantasticare ma, ripeto, se mi avessero proposto di andare in UFC subito dopo la mia vittoria alle Olimpiadi probabilmente non avrei debuttato nel mondo del wrestling".