Quali sono stati i momenti più scioccanti del 2019? La WWE li mette in classifica



by   |  LETTURE 3411

Quali sono stati i momenti più scioccanti del 2019? La WWE li mette in classifica

Fine anno e tempo di bilanci, ovunque come in WWE: il 2019 è stato caratterizzato da tantissime novità, un numero di turn più elevato rispetto alla consuetudine (i buoni che sono diventati cattivi e viceversa si sono rivelati davvero tantissimi) e svariati esordi, addii e ritorni.

Proprio per questo motivo la WWE ha provato a riassumere tutti i momenti più scioccanti dell'anno, tramite un video che passa in rassegna i 10 momenti che più di ogni altro hanno cambiato gli equilibri della compagnia.

E da questi, per ovvi motivi, manca tutto ciò che ha caratterizzato nei primi quattro mesi dell'anno il ruolo nella compagnia di Dean Ambrose, prima tornato a sorpresa al fianco di Seth Rollins e Roman Reigns e quindi pestato a sangue da Bobby Lashley nella sua ultimissima apparizione su un ring di Stamford, con tanto di commosso saluto al pubblico che per quasi dieci anni ne aveva seguito le gesta.

Ecco dunque i momenti selezionati dalla WWE (nei quali, abbastanza curiosamente, non figura il passaggio al male di Seth Rollins concretizzatosi nelle ultime settimane):

10) Brock Lesnar sconfigge Kofi Kingston per il titolo WWE
9) Il turn heel di Finn Balor a NXT
8) Batista assale Ric Flair nel giorno del suo settantesimo compleanno
7) Bayley fa a pezzi i suoi pupazzi gonfiabili
6) La rissa a distanza tra Tyson Fury e Braun Strowman
5) Debutta la Firefly FunHouse: Yowie Wowie.
4) Apparizione alla Royal Rumble di Nia Jax
3) Rivelata la relazione di Lana & Bobby Lashley
2) Sasha Banks turna heel
The Top Shocking Moment del 2019: debutto WWE di Cain Velasquez alla premiere di FOX

Ecco dunque tutti questi momenti indimenticabili del 2019 che ci stiamo mettendo alle spalle nel video preparato per l'occasione dalla WWE: