The Miz compie 15 anni in WWE: il suo ricordo e quello della compagnia


by   |  LETTURE 1098
The Miz compie 15 anni in WWE: il suo ricordo e quello della compagnia

The Miz compie 15 anni in WWE, e chi lo avrebbe mai detto in quell'autunno 2004 in cui l'occasione della vita capitò sul cammino di un ragazzo dalla parlantina sciolta e la faccia da schiaffi che fino a quel momento si era fatto notare solo a MTV, come concorrente di un reality show chiamato 'The Real World': condivideva una casa con altre sei persone e si era fatto conoscere come un ragazzo di appena 20 anni cresciuto in un ambiente iperprotetto, senza troppe relazioni con il mondo esterno e in perenne conflitto con un padre che riteneva "retrogrado e razzista"

Mostrò però un carattere sorprendentemente estroverso e un grande amore per il wrestling, tanto da creare un suo alter ego lottatore. Quel ragazzo, Mike Mizanin, aveva creato nello stupore e nelle ironie generali "The Miz", una sua versione personale di The Rock.

Facendosi ridere dietro da chi non aveva intuito le sue potenzialità:



Un errore ripetuto da tanti anche in seguito. Non però da chi gli diede quella possibilità vecchia ormai di 15 anni: nel 2004 The Miz iniziò a studiare da WWE Superstar, e ben presto lo diventò.

Oggi lo è diventato eccome, con una bacheca che parla da sola: è stato campione di coppia, degli Stati Uniti, si è anche laureato WWE Champion vincendo un main event di WrestleMania. E ora è diventato il secondo migliore campione intercontinentale della storia.

A Mike non è sfuggita questa ricorrenza, tanto da rimarcarla su Instagram: "Per un ragazzo a cui dissero che sarebbe stato licenziato entro tre mesi dall'ingresso in WWE, con i suoi 15 minuti di fama già finiti, oggi è un giorno che festeggio ringraziando tutti i dubbiosi - ha scritto -.

Il vostro odio mi ha motivato, ha acceso in me un fuoco per dimostrare che vi sbagliavate. Alzate gli occhiali da sole, perché oggi festeggiamo 15 anni in WWE" "Raramente guardo al futuro, perché vivo nel presente.

Ma se pensavate che quei 15 siano stati buoni... aspettate. Il meglio deve ancora venire", ha aggiunto:


E la WWE? A sua volta ha voluto celebrare uno dei suoi migliori prodotti degli ultimi anni, con tanto di playlist con i 15 momenti che hanno contribuito a renderlo uno degli atleti più significativi e vincenti della sua generazione.

Eccola: