Bret Hart: "Non so come abbiano messo Goldberg nella WWE Hall of Fame"


by   |  LETTURE 6466
Bret Hart: "Non so come abbiano messo Goldberg nella WWE Hall of Fame"

Bret Hart è stato recentemente intervistato da Sean Mooney, nel corso del suo podcast "Prime Time", e ha parlato dell'introduzione di Da Man nella Hall of Fame. Ecco le parole del lottatore canadese: Su Goldberg nella Hall of Fame: "Vorrei che Bill non mi avesse mai preso a calci così forte nella testa.

Non so come la WWE abbia offerto un posto ad un lottatore che ha infortunato così tanto. Quando Bill mia ha colpito in testa ho perso 16 milioni di dollari. Avevo firmato per la WCW per 3 anni a 3 milioni di dollari per ogni anno, e altri due che avevamo lasciato come seconda opzione.

Quel calcio è arrivato con un cattivo tempismo, e ho avuto un sacco di sfortuna" Sugli altri colleghi inseriti nell'arca della gloria: "Quelli che sono stra-inseriti non hanno mai ringraziato nessuno dei loro colleghi.

Hanno ringraziato Vince McMahon, Stephanie e Triple H, e penso che questa sia una grande stupidaggine da parte loro. Dovrebbero ringraziare i loro colleghi che hanno lavorato assieme a loro. Sono deluso dal fatto che quei ragazzi non hanno ringraziato dei lottatori che hanno fatto tutto il possibile per aiutarli. Molti di loro non si ricordano delle persone che gli hanno aiutati a diventare quelli che sono"