AEW, Chris Jericho ringrazia: "Con loro momento che non vivevo da 20 anni"


by   |  LETTURE 1107
AEW, Chris Jericho ringrazia: "Con loro momento che non vivevo da 20 anni"

Nella notte si è tenuto AEW Fight For The Fallen, nuovo evento targato All Elite Wrestling. Per i risultati vi rimandiamo all'apposita news (CLICCA QUI), ma vi anticipiamo che Chris Jericho era all'evento, dove non ha combattuto limitandosi ad attaccare Adam Page e concedendosi anche un promo contro l'Hangman, suo avversario per l'AEW World Championship di All Out.

E proprio questo promo ha scatenato la gioia del campione canadese, che ha rivelato al termine dell'evento di aver vissuto un'esperienza che gli mancava da vent'anni. "Questa notte, e l'ho detto anche a Dean Malenko, è stata la prima volta da vent'anni che ho fatto un promo completamente senza copione - ha sottolineato -.

Non c'era nessuna autorizzazione su quello che stavo per dire e davvero nessuna idea su ciò che avrei detto. Sappiate che avevo solo un punto da dover seguire e alcune direzioni che avrei potuto prendere oppure no.

E questa sensazione è davvero liberatoria" Una promessa che il proprietario della compagnia Tony Khan aveva fatto in passato, e che evidentemente ha mantenuto. Quindi Y2J, come si dice in questi casi, si è posto delle domande e si è dato delle risposte: "Quanto sei bravo Chris Jericho? Sei in grado di andare là fuori senza uno schema o copioni preparati da qualcun altro e imparati a memoria riuscendo a catturare l'attenzione della gente? Penso che sia andato tutto bene, e altroché se posso fare tutto questo.

Ma in WWE non ci avrebbero mai dato una possibilità del genere" Quindi la stoccatina finale: "L'altra faccia della medaglia è che se vuoi la libertà creativa, qui in AEW te la possiamo dare.

Penso che questo sia uno dei motivi per cui c'è un certo fermento in questa compagnia, che i fan possono chiaramente avvertire"

Ecco l'intervento integrale di Chris Jericho, come filmato da Chris Von Vliet: