Jim Ross chiarisce quale sarà il suo ruolo in AEW


by   |  LETTURE 1713
Jim Ross chiarisce quale sarà il suo ruolo in AEW

Tra i numerosi addii che hanno coinvolto la WWE negli ultimi mesi spicca anche quello di Jim Ross, che ha deciso di trasferirsi in All Elite Wrestling dopo una lunghissima militanza nella federazione di Stamford. Nel corso di una recente intervista su Busted Open Radio, JR ha chiarito meglio quale sarà il suo ruolo nella nuova compagnia.

“Beh, credo che cercheranno di spremere tutto il succo dal frutto. Mi useranno in ogni modo possibile per quanto riguarda le faccende organizzative, coinvolgendo anche gli altri veterano che sono riusciti ad assumere.

Io sarò un consulente senior, aiuterò il maggior numero possibile di ragazzi. In un certo senso penso che Tony Khan dipenda da me, sono il suo consigliere. Cercherò di aiutarlo con un sacco di cose che sono nuove per lui.

È piuttosto intelligente, ma si tratta di una nuova esperienza, quindi avrà bisogno di un GPS” – ha raccontato il WWE Hall of Famer. Ross ha già in testa i fattori per garantire il successo di AEW: “Con ogni federazione, dopo il successo iniziale, la chiave è mantenere la spinta.

Questo è sempre stato uno degli aspetti cruciali quando ero in WWE ed ha sempre rappresentato un grosso problema, soprattutto dopo WrestleMania. Devi mantenere alta l’attenzione e l’unico modo per riuscirci è avere un buon prodotto.

La famiglia Khan ha un enorme capitale da investire, sono ambiziosi e mi sembrano preparati. Non sono affatto preoccupato”. AEW farà il suo debutto con il PPV 'Double or Nothing' il 25 maggio a Las Vegas.