La UFC vuole Brock Lesnar: ora dipende da lui


by   |  LETTURE 4446
La UFC vuole Brock Lesnar: ora dipende da lui

Brock Lesnar dopo WrestleMania 35 non si è presentato a Raw e il neo Universal Champion Seth Rollins ci ha spiegato della sua partenza verso Las Vegas, quartier generale della UFC. In realtà le cose non sembrano essere andate esattamente in questo modo, dato che il ritorno del Beast Incarnate all'interno dell'Ottagono sembra sì praticamente certo, ma ancora nessun passo è stato fatto in questa direzione.

E dire che la volontà della massima compagnia di arti marziali miste sembra sempre più quella di riabbracciare il più noto assistito di Paul Heyman, ormai ai margini della WWE, con il numero uno della UFC Dana White che starebbe solo aspettando segnali da parte dell'atleta del Minnesota.

Questo è quantomeno ciò che ha riferito Ariel Helwani, giornalista di 'ESPN' specializzato nelle MMA che ha parlato di una UFC sempre più desiderosa di organizzare il tanto atteso scontro tra Brock e Daniel Cormier, le cui basi sono state poste nell'ormai lontano luglio 2018, con il due volte Universal Champion che però ben poco ha fatto per riavvicinarsi al mondo delle arti marziali miste (a partire dalle visite mediche necessarie per tornare a esibirsi in Nevada, in seguito alla nota sospensione per doping).

Helwani ha comunque garantito che secondo Dana White lo scontro Cormier vs Lesnar è al centro dei piani della UFC. Si attendono quindi segnali proprio da Lesnar, con cui White non parla da diverso tempo e che il numero uno della compagnia sta aspettando di poter raggiungere.

Che il momento giusto possa arrivare proprio in queste settimane?