Ex atleta WWE torna a lottare sui ring dopo due anni di inattività

Dopo aver lasciato la WWE con l'accusa di razzismo e dopo essersi fermato per ben due anni, l'atleta torna in scena con una compagnia indipendente

by Roberto Trenta
SHARE
Ex atleta WWE torna a lottare sui ring dopo due anni di inattività
© WWE/Fair Use

Negli ultimi anni moltissimi giovani atleti che hanno calcato i ring della WWE hanno lasciato i ring della federazione di Stamford, per i motivi più disparati. Chi per inseguire un sogno differente da quello offerto dai McMahon, chi perché non si è visto rinnovare il contratto con la compagnia e chi invece perché lusingato dalle offerte di altre compagnie come la AEW, la TNA o altri lidi molto affermati.

Uno di questi, che ha militato pochissimo sui ring della WWE, prima di andarsene, è ACH, ex atleta della ROH, conosciuto anche con il nome di Jordan Myles sui ring di NXT, con l'atleta che nel 2018 aveva firmato un accordo con la compagnia di Stamford, iniziando poi a lavorare sui ring di NXT, mentre invece appena un anno dopo, nel 2019, aveva lasciato la WWE accusandola di razzismo, dopo che la compagnia aveva messo in vendita una maglietta con il suo consenso.
Dopo essere tornato nel circuito indipendente, negli ultimi due anni ACH aveva completamente lasciato il mondo del pro-wrestling, dedicandosi ad altro. Adesso, dopo ben 24 mesi, ACH ha deciso di tornare all'attività in-ring, con la sua presenza che è stata ufficializzata per il prossimo show della SCWPro, il 13 Luglio, con l'atleta che affronterà Shain Boucher.

NXT ha un nuovo campione

Nel main event di NXT Heatwave, abbiamo visto il Fatal 4 Way valido per il titolo assoluto di NXT, con Trick Williams che era chiamato a difendere il suo titolo dall'attacco di Je'Von Evans, Ethan Page e Shawn Spears, dopo settimane in cui i quattro non hanno fatto altro che punzecchiarsi ed attaccarsi nelle ultime puntate di NXT. In un match ricco di colpi di scena e di capovolgimenti di fronte, sul finale è accaduto l'inaspettato, quando Shawn Spears ha mandato al tappeto Je'Von Evans, con il campione Trick Williams che ha invece colpito con la sua finisher Ethan Page, quasi nello stesso momento, facendo cadere il suo acerrimo rivale proprio addosso all'esanime Evans.
Dopo essere stato trattenuto da Spears, fuori dal ring, Trick Williams non ha potuto far altro che guardare il corpo di Page cadere su Evans e schienarlo involontariamente, con Ethan Page che si è così clamorosamente laureato nuovo NXT Champion, quasi non volendo.

SHARE