STARDOM e NJPW completano la loro fusione: l’annuncio

Le due federazioni sorelle sotto la Bushiroad sono diventate una cosa sola

by Rachele Gagliardi
SHARE
STARDOM e NJPW completano la loro fusione: l’annuncio
© Fair Use

Nel mese di aprile, la New Japan Pro Wrestling aveva annunciato l’acquisto della Bushiroad Fight, la società madre della STARDOM. La notizia verteva sul fatto che Bushiroad Fight sarebbe stata rinominata STARDOM e la fusione sarebbe stata completata il 28 giugno 2024 ed effettivamente così è stato. 

Nell’annuncio era stato precisato che l’obiettivo dell’acquisizione era, “Migliorare l’efficienza operativa e ridurre le ridondanze all’interno dell’unità sportiva di Bushiroad,” e ora le due realtà hanno la possibilità di dimostrarlo dopo aver confermato che la fusione si è completata quindi la STARDOM è diventata una sussidiaria della NJPW.

Come sappiamo bene, le due realtà hanno iniziato di recente a collaborare sempre di più facendo anche degli eventi congiunti dove hanno mischiato i loro due roster, uno completamente maschile e uno completamente femminile, per dare vita ad un evento misto che potesse accontentare tutti e coinvolgere sempre più atleti. Inoltre, le joshi STARDOM sono state anche inserite con alcuni match in eventi esclusivi NJPW.

Tutto è cambiato dopo l’addio di Rossy Ogawa

Nel febbraio 2024, come un fulmine a ciel sereno, la Bushiroad, proprietaria di STARDOM e NJPW, aveva rilasciato un comunicato per indicare la rescissione del contratto di Rossy Ogawa, ovvero il fondatore proprio della STARDOM, federazione di joshi: "Vi informiamo che Bushiroad Fight Inc. (la “Società”) è lieta di annunciare di aver stipulato un contratto di business consignment (il “Contratto”) con il Sig. Rossy Ogawa. Siamo lieti di informarvi che abbiamo risolto il contratto di business consignment agreement (il “Contratto”) con Rossy Ogawa a partire dal 4 febbraio 2024. Dal 2019, l’azienda ha stipulato un accordo con Rossy Ogawa, il fondatore della STARDOM, e lo ha invitato a lavorare come produttore esecutivo e gli ha affidato compiti relativi alla STARDOM. Tuttavia, recentemente siamo venuti a conoscenza del fatto che il sig. Rossy Ogawa ha sottratto un certo numero di atleti e membri dello staff della STARDOM, e abbiamo deciso di rescindere questo accordo. Ci scusiamo sinceramente per qualsiasi preoccupazione che questo possa aver causato. Noi, i worker e lo staff della STARDOM, continueremo a fare sforzi concertati per sviluppare ulteriormente STARDOM e per offrire entusiasmo ai nostri fan. Saremo lieti di ricevere il vostro costante supporto.”

Questo ha dato il via libera per una collaborazione molto più stretta tra la AEW e la STARDOM, dato che secondo Tony Khan proprio Rossy Ogawa stava impedendo alle sue wrestler di incrociarsi con quelle AEW, tant’è che da quando se n’è andato molte lottatrici della promotion joshi sono andate a lottare sia in AEW che in ROH, con un loro finalmente coinvolgimento anche questo weekend in occasione di AEWxNJPW Forbidden Door, e come sappiamo appunto la AEW e la NJPW sono partner da diverso tempo.

Njpw
SHARE