TNA: Annunciati due match titolati per Slammiversary 2024, uno sta prendendo forma

Due campioni conoscono già i loro sfidanti, uno li sta scoprendo lentamente e si vola sempre di più verso lo show estivo

by Rachele Gagliardi
SHARE
TNA: Annunciati due match titolati per Slammiversary 2024, uno sta prendendo forma
© TNA/Fair Use

Nella puntata di TNA iMPACT! andata in scena ieri 27 giugno 2024, di cui trovare i risultati sul nostro sito, la federazione canadese ha iniziato a costruire la card per il suo grande evento estivo Slammiversary, aggiungendo addirittura due match titolati e proseguendo con la costruzione di un altro.

Andando in ordine cronologico di come sono stati fatti gli annunci, ad aprire la puntata è stata Gia Miller che ha intervistato la Knockouts World Champion Jordynne Grace che ha affermato che ha deciso di dare un match titolato a Ash By Elegance proprio in puntata, ma è stata fermata subito da George Iceman e la stessa wrestler, con i due che si sono presentati con la security al seguito per non rischiare, annunciando che in realtà hanno firmato un contratto affinché il match avvenga a TNA Slammiversary e infatti è stato annunciato che così sarà.

Mentre per quanto riguarda il secondo match titolato annunciato, Mustafa Ali e Campaign Singh sono saliti sul ring affinché il campione potesse fare il suo solito discorso “politico” negando le sue azioni mostrate in un filmato a TNA Against All Odds, per poi prendersela con Mike Bailey con i fan che hanno iniziato a chiamare il wrestler a gran voce, mentre l’X-Division Champion ha minacciato di cacciare tre di loro. Il problema è stato che un fan gli ha tirato addosso dell’acqua attirando l’ira del campione che ha iniziato ad attaccarlo. A salvarlo ovviamente è arrivato proprio Bailey che ha iniziato la sua personale rissa con Ali. Il campione, stanco della situazione, lo ha sfidato ad un match titolato con in palio l'X-Division Championship per Slammiversary.

E la situazione intorno al titolo mondiale maschile?

Mentre questi due match sono già programmati e non dovrebbero subire nessun cambiamento, ma nel wrestling non si sa mai, un match è ancora in costruzione e stiamo parlando di quello valevole per il TNA World Championship detenuto da Moose.

Infatti, sempre nell’ultima puntata di TNA iMPACT! abbiamo avuto alcuni match di qualificazione per un TNA World Title Six-Man Elimination Match. Steve Maclin si è qualificato sconfiggendo Sami Callihan, Nic Nemeth si è qualificato sconfiggendo Rich Swann e poi abbiamo un Josh Alexander che si è qualificato già settimana scorsa sconfiggendo Eric Young.

SHARE