Grande lutto in AJPW: muore a 50 anni Yutaka Yoshie

Un altro wrestler ci lascia troppo giovane dopo un malore nel backstage dell'ultimo show AJPW

by Rachele Gagliardi
SHARE
Grande lutto in AJPW: muore a 50 anni Yutaka Yoshie
© Fair Use

La All Japan Pro Wrestling ha annunciato che purtroppo il wrestler Yutaka Yoshie è morto a soli 50 anni, con la federazione che ha voluto dare la notizia ai fan tramite social media il 10 marzo. Il post spiega che Yoshie è tornato dietro le quinte dopo aver partecipato allo show di quel giorno a Takasaki, ma poi è stato trasportato di corsa in ospedale dove purtroppo è morto.

"[Necrologio] Avviso di morte di Yutaka Yoshie. Yutaka Yoshie, che ha partecipato al torneo di Takasaki tenutosi oggi, è morto il 10 marzo 2024.

Dopo che Yutaka Yoshie è tornato nel backstage dopo il match, le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente ed è stato portato in un ospedale di Takasaki City, ma non ha più fatto il suo ritorno a casa.

Vorremmo ricordare i successi di Yutaka Yoshie durante la sua vita e pregare affinché la sua anima possa rimanere in pace. - All Japan Pro Wrestling.”

Lo staff di WorldWrestling.it manda le sue condoglianze alle persone che facevano parte della vita del wrestler, dalla sua famiglia, ai suoi amici, fino anche ai colleghi. 

La carriera di Yutaka Yoshie

Yutaka Yoshie ha iniziato la sua carriera in New Japan Pro Wrestling a metà degli anni '90 e dopo la scadenza del contratto, è diventato un importantissimo freelance nella scena del wrestling giapponese dalla metà degli anni 2000. Yoshie ha vinto diversi titoli nel corso della sua carriera, tra cui diversi titoli di coppia con diversi partner, compresi Akebono e Hiroshi Tanahashi.

Durante la sua carriera, Yoshie ha lottato nelle seguenti federazioni: NJPW, Pro Wrestling Noah, All Japan Pro Wrestling e Pro Wrestling Zero1, lasciando il segno con diversi wrestler che lo hanno sempre ammirato per il suo duro lavoro sul ring.

Lascerà sicuramente un vuoto dentro coloro che hanno avuto il piacere di lavorare con lui o anche solo scambiare due parole nel backstage di qualche show.

SHARE