Kenny Omega: "Voglio lavorare con Seth Rollins, non so come, ma voglio farlo"

Nel suo ultimo intervento in una live su Twitch, l'ex AEW World Champion ha voluto parlare di una delle sfide che i fan amerebbero vedere

by Roberto Trenta
SHARE
Kenny Omega: "Voglio lavorare con Seth Rollins, non so come, ma voglio farlo"
© AEW/Fair Use

Uno dei grandi assenti dai ring della All Elite Wrestling degli ultimi mesi è Kenny Omega, ex campione mondiale della federazione di Tony Khan, attualmente fuori dalle scene per un infortunio, che lo sta costringendo da tempo a casa, con terapie riabilitative ed un lungo stop dall'attività fisica.

Dopo aver visto il segmento in cui gli Young Bucks lo hanno licenziato dalla AEW, nell'ultima puntata di Dynamite, Omega è apparso in una live su Twitch, dove l'atleta ha però parlato clamorosamente di una sfida che vorrebbe avere sul ring, ma con una Superstar attuale della WWE: Seth Rollins.
Nella sua diretta, Omega ha infatti affermato:

"Ragazzi io adorerei fare qualcosa con Seth, perché mi piacerebbe un casino. Sapete cosa voglio dire? Sarebbe da capire come? Ma mi piacerebbe fare qualcosa con Seth".

Come sta adesso Kenny Omega?

Durante la sua live su Twitch, Omega ha voluto aggiornare anche i suoi fan sulla sua condizione di salute, dicendo:

"So come mi sento fisicamente. Ci sono già passato. Ora so come mi sento e posso tornare. È difficile sapere veramente cosa sta succedendo dentro di te quando senti un po’ di dolore, ma in realtà non conosci cosa sta accadendo internamente a te. Se posso tornare, sento di doverlo fare. Potremmo non avere mai più un ambiente del genere. È una mia responsabilità piuttosto che un semplice divertimento e ho il desiderio di sfidare coloro che affermano di essere i migliori nel settore. 

Ho bisogno di un intervento chirurgico? Ancora non lo so. Per due settimane mi sono sentito benissimo. Mi sono imbattuto in un piccolo ostacolo e ho dovuto sottopormi di nuovo a un trattamento di emergenza. Beh, non direi che sono due passi avanti, due passi indietro, ma forse è un passo e mezzo indietro. Sto meglio di dove ero, ma non sono sicuro di quanti miglioramenti ho fatto. 

Quando vedo questi ragazzi, che sia in pay-per-view o Dynamite, Raw, SmackDown, NXT, qualunque cosa, mi viene voglia di tornare sul ring. Sono in bilico tra il cercare di gestire il dolore e la malattia e provando ad allenarmi. Sto cercando di assicurarmi che le cose non sfuggano troppo di mano. Se all’improvviso sono guarito, voglio rientrare. Non voglio non fare nulla in quattro o cinque mesi. Rimarrei deluso e voi ragazzi rimarrete delusi. L’asticella è così alta. Non voglio tornare al di sotto di quella soglia. Voglio fare il meglio che posso”.

Kenny Omega Seth Rollins
SHARE