Rossy Ogawa cacciato dalla sua STARDOM: i retroscena che coinvolgono WWE e AEW



by RACHELE GAGLIARDI

Rossy Ogawa cacciato dalla sua STARDOM: i retroscena che coinvolgono WWE e AEW
© Rossy Ogawa Twitter/Fair Use

Come un fulmine a ciel sereno, la Bushiroad, proprietaria di STARDOM e NJPW, ha rilasciato un comunicato per indicare la rescissione del contratto di Rossy Ogawa, ovvero il fondatore proprio della STARDOM, federazione di joshi.

Sul comunicato, tradotto da Donne Tra Le Corde, infatti si legge: "Vi informiamo che Bushiroad Fight Inc. (la “Società”) è lieta di annunciare di aver stipulato un contratto di business consignment (il “Contratto”) con il Sig. Rossy Ogawa. Siamo lieti di informarvi che abbiamo risolto il contratto di business consignment agreement (il “Contratto”) con Rossy Ogawa a partire dal 4 febbraio 2024.

Dal 2019, l’azienda ha stipulato un accordo con Rossy Ogawa, il fondatore della STARDOM, e lo ha invitato a lavorare come produttore esecutivo e gli ha affidato compiti relativi alla STARDOM. Tuttavia, recentemente siamo venuti a conoscenza del fatto che il sig. Rossy Ogawa ha sottratto un certo numero di atleti e membri dello staff della STARDOM, e abbiamo deciso di rescindere questo accordo.

Ci scusiamo sinceramente per qualsiasi preoccupazione che questo possa aver causato. Noi, i worker e lo staff della STARDOM, continueremo a fare sforzi concertati per sviluppare ulteriormente STARDOM e per offrire entusiasmo ai nostri fan. Saremo lieti di ricevere il vostro costante supporto.”

Ma cosa significa che sottraeva talenti?

Secondo quanto riferito in un secondo momento da Dave Meltzer del Wrestling Observer, il patron della STARDOM stava dirottando i talenti della sua compagnia, una volta scaduto il loro contratto, presumibilmente verso la WWE e lontano dalla AEW, tanto che lo stesso Tony Khan ha sbeffeggiato il suo licenziamento su X/Twitter.

Pare che diversi talenti STARDOM abbiano intenzione di spostarsi con Rossy Ogawa ovunque possa andare, che sia la WWE come affermato da Fightful, o che sia una nuova federazione fondata da zero come ipotizzato da Dave Meltzer:

Un sacco di talenti sono fedeli a Rossy Ogawa, che è il fondatore STARDOM e ha dato alla maggior parte delle donne i loro grandi momenti in carriera. Prevedo diverse partenze dal gruppo a marzo, quando la maggior parte dei contratti scadrà. L’unica wrestler sotto un impegno a lungo termine per la STARDOM è Mayu Iwatani, a causa del film sulla sua vita in uscita.

Bushiroad aveva saputo della partenza dei talenti e alcune hanno ricevuto minacce legali nelle ultime settimane. Quelle che hanno deciso di andarsene non lo farebbero fino alla scadenza del contratto. Questo è parte della storia del perché Giulia non lotterà a Chicago (NJPW Windy City Riot) e del perché aveva detto che si prenderà una pausa a marzo, quando il suo contratto scadrà.”

Tutto questo ovviamente alimenta ulteriormente le voci sul possibile approdo di Giulia in WWE.